ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05122016-141239


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
PELLINI, GIORGIO
URN
etd-05122016-141239
Title
Tessuto adiposo bruno: caratteristiche e strategie per far fronte all'obesità
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Supervisors
relatore Prof. Giannaccini, Gino
relatore Prof. Lucacchini, Antonio
Parole chiave
  • brown fat
  • ucp1
  • obesità
  • tessuto adiposo bianco
  • tessuto adiposo bruno
  • bat
Data inizio appello
08/06/2016;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Una rapida crescita della popolazione in sovrappeso e del numero di individui obesi negli ultimi decenni suggerisce che le attuali strategie basate sulla dieta, l'esercizio fisico e le conoscenze farmacologiche non sono sufficienti per far fronte a questa epidemia. L'obesità è il risultato di una elevata assunzione calorica e stoccaggio energetico, operato quest'ultimo dal tessuto adiposo bianco (WAT), ed entrambi non controbilanciati da un altrettanto importante dispendio energetico. Pertanto, la ricerca attuale è focalizzata sullo sviluppo di nuove strategie volte ad aumentare il dispendio energetico. A fronte di ciò, il tessuto adiposo bruno (BAT), la cui importanza è stata recentemente rivalutata grazie all'utilizzo di moderne tecniche ad emissione di positroni (PET/CT), sta ricevendo un'enorme attenzione da enti di ricerca in tutto il mondo, in quanto, la sua principale funzione è quella di dissipare energia sotto forma di calore attraverso un processo chiamato termogenesi. Tuttavia, una sostanziale riduzione di massa del BAT, e quindi della sua azione, che si verifica durante il normale processo di crescita negli esseri umani non rendono così facile lo sfruttamento di questo tessuto. In questi ultimi anni la ricerca ha effettuato grandi passi e studiato strategie che si concentrano sull'espansione del BAT e sull'attivazione di quello già esistente.
In questa tesi cercherò di definire le principali funzioni biologiche del WAT e del BAT, che svolgono un ruolo critico ed opposto nel bilancio energetico, (immagazzinamento di energia rispetto al dispendio energetico) descriverò la storia e le ricerche effettuate sul BAT per infine valutare se l'attivazione e/o l'espansione del BAT sarà in futuro realizzabile per trattare l'obesità negli esseri umani.
File