ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05112012-093634


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
TAYARI, HAMASEH
URN
etd-05112012-093634
Title
Analgesia epidurale con Ropivacaina 0,5% in corso di mastectomia totale nel cane
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof. Breghi, Gloria
controrelatore Prof. Vannozzi, Iacopo
correlatore Dott.ssa Briganti, Angela
Parole chiave
  • mastectomia
  • cane
  • ropivacaina
  • epidurale
  • normogramma
Data inizio appello
08/06/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
08/06/2052
Riassunto analitico
Obiettivo -Valutazione effetto analgesico di un protocollo anestetico eseguito con tecnica epidurale attraverso iniezione extradurale con ropivacaina 0,5% in cani sottoposti a mastectomia totale.<br>Tipo di studio - Studio prospettico, clinico randomizzato.<br>Animali: - Sedici cani di proprietà pervenuti in dipartimento per essere sottoposti a mastectomia totale monolaterale.<br>Materiali e Metodi - I cani sono stati suddivisi in due gruppi con metodo random: Gruppo Ep sottoposto ad anestesia epidurale con ropivacaina 0,5% e gruppo C di controllo che ha ricevuto solo morfina. Tutti gli animali di entrambi i gruppi sono stati premedicati con morfina 0,3 mg/kg IM e mantenuti in anestesia generale con infusione continua di propofol alla dose di 30 mg/kg/h, EV. Tutti i soggetti sono stati sottoposti a mastectomia totale monolaterale. Durante l&#39;intervento sono stati monitorati i valori basali di frequenza respiratoria (FR), frequenza cardiaca (FC), pressione arteriosa (PAS, PAD, PAM) con metodo invasivo, EtCO2, SpO2. I soggetti che hanno mostrato un incremento del 20% dei valori di FC, FR, PAM sono stati trattati con un bolo fentanyl 2 mcg/kg, EV. Nel post-operatorio tutti i soggetti sono stati monitorati per la valutazione del dolore per un periodo di 20 ore con apposita scala (Pain Glasgow Composite Scale). I soggetti che hanno mostrato dolore, valutato con un punteggio ≥ a 5 o 6, sono stati trattati con morfina 0,3 mg/kg IM. <br>Risultati - Nel gruppo Ep sono state evidenziate differenze significative solo per PAS per i valori di Tbase vs T1 T3a T3c, mentre nel gruppo C sono state rilevate differenze significative solo per i valori a T0 di EtCO2 vs T2b.c, T3a, T4b, T5. I valori di FR dei soggetti svegli sono risultati a differenti rispetto a tutti gli altri tempi registrati dopo la premedicazio-ne. Il confronto tra gruppi ha evidenziato una differenza significativa solo per i valori di PAM al tempo T3b. Il 37,5 % dei soggetti del gruppo Ep hanno ricevuto uno più boli di fentanyl nel periodo intraoperatorio, mentre nel gruppo C il 100% dei casi ha ricevuto più boli o l&#39;infusione di fentanyl. Nel periodo postoperatorio tutti i casi del gruppo C hanno richiesto rescue analgesia a T1 o T2, mentre i casi del gruppo Ep hanno richiesto rescue analgesia in tempi successivi.<br>Discussione e conclusioni – L&#39;esecuzione di anestesia epidurale con ropivacaina allo 0,5% come protocollo analgesi-co in corso di mastectomia totale monolaterale è risultata una tecnica analgesica efficace sia nel periodo intraoperatorio che nel postoperatorio diminuendo la richiesta di oppioidi e con scarsi effetti cardiovascolari e respiratori.
File