ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05112010-124133


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
MARTINELLI, CHIARA
URN
etd-05112010-124133
Title
Francesco da Buti, Regule Edizione critica e commento
Settore scientifico disciplinare
L-FIL-LET/08
Corso di studi
STUDI ITALIANISTICI
Commissione
tutor Prof.ssa Albanese, Gabriella
Parole chiave
  • organizzazione scolastica e universitaria
  • grammatica
  • insegnamento del latino
  • ars dictaminis
  • retorica
Data inizio appello
06/12/2007;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi intende fornire un inquadramento dell’opera di grammatica e retorica del pisano Francesco da Buti<br>(1324 ? – 1406), noto come uno dei primi esegeti in volgare della Commedia dantesca. Le Regule<br>grammaticales et rhetorice sono un libro di testo concepito per la scuola e l’università, organizzato<br>secondo una scala di complessità crescente, per cui si parte dalle norme riguardanti il latinum minus (il<br>livello appena superiore a quello dei principianti assoluti) per giungere a quelle inerenti il latinum maius<br>(studio di grammatica e retorica di livello universitario). Dell’opera, conservata da più di trenta<br>esemplari, tutti manoscritti, si fornisce l’edizione critica, di tipo neo-bédieriano. L’edizione è preceduta<br>da un’ampia introduzione che offre un resoconto dello stato attuale degli studi di grammatica e retorica<br>dalla tarda antichità al principio dell’Umanesimo e che traccia una storia delle teorie retoricogrammaticali<br>durante i mille anni del Medioevo. Tale storia è integrata da considerazioni sulle teorie dei<br>grammatici speculativi o Modisti (il cui influsso ha lasciato una lieve traccia nell’opera di Buti) e sull’ars<br>dictaminis, l’insieme delle regole riguardanti la stesura di lettere e documenti ufficiali. L’introduzione è<br>conclusa dalla nota al testo in cui si discute dello status dei testimoni conservati, dei quali si opera un<br>apparentamento e una classificazione sulla base di criteri filologici e linguistici.
File