ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05092012-110758


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
MIRAGLIA, ILARIA
URN
etd-05092012-110758
Title
Analisi semiologica retrospettiva in cani affetti da Shunt portosistemico
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
correlatore Dott. Marchetti, Veronica
controrelatore Prof. Lubas, George
relatore Dott. Melanie, Pierre
Parole chiave
  • intraepatico
  • encefalopatia epatica (HE)
  • extraepatico
  • anomalie vascolari portosistemiche
Data inizio appello
08/06/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
08/06/2052
Riassunto analitico
Lo shunt portosistemico (PSS) è una malformazione vascolare che determina il dirottamento del sangue proveniente dalla circolazione venosa addominale alla circolazione venosa sistemica, baypassando i capillari sinusoidi epatici ed il parenchima epatico. L’aspecificità dei sintomi con cui si manifesta la malattia risulta essere la problematica principale nella diagnostica del PSS; infatti spesso la diagnosi può sfuggire, o perchè i segni clinici sono estremamente lievi o perchè il proprietario ritiene che certi comportamenti ormai “abituali” siano normali (Jonson, 2002). Questo studio è indirizzato verso l’individuazione dei principali sintomi e segni clinici che caratterizzano il quadro clinico di animali affetti da shunt portosistemico congenito e acquisito e verso il riconoscimento delle alterazioni ematobiochimiche e di funzionalità epatica presenti. I sintomi più rappresentati sono stati, crisi convulsive (37,5%), apatia (25%), scialorrea (25%) e vomito episodico (18,75%). Nel 31,25% dei cani era presente microepatia. Le alterazioni ematobiochimiche più frequenti sono state : aumento degli acidi biliari (nel 92,3%), iperammoniemia (72%) e ipoalbuminemia (68,75%). Nel nostro studio a guidare il percorso diagnostico verso test di funzionalità epatica, è stata primariamente la consapevolezza che determinate razze (Yorkshire terrier, Schnauzer nano, Maltese ecc.), unitamente alla giovane età e alla presenza di una sintomatologia lieve e fluttuante, fossero predisposte allo sviluppo della malattia.
File