ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05082013-150347


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
MANCUSO, LAURA CATERINA
URN
etd-05082013-150347
Title
Confronto tra tamponanti nella chirurgia del foro maculare: valutazione anatomo-funzionale ad 1 mese di follow-up.
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Dott. Guidi, Gianluca
Parole chiave
  • foro maculare
Data inizio appello
28/05/2013;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
28/05/2053
Riassunto analitico
Il foro maculare è una patologia che colpisce la retina e in particolare la porzione di<br>questa più specializzata nella visione, cioè la macula.<br>Ciò provoca in soggetti, di solito di età avanzata una notevole riduzione dell&#39;acuità<br>visiva e alterazioni anche nella percezione delle immagini, che potranno apparire<br>distorte.<br>La terapia di solito utilizzata è chirurgica ed in particolare è la vitrectomia via pars<br>plana, con distacco della ialoide posteriore, peeling della membrana epiretinica e<br>della limitante interna e tamponamento con gas.<br>I principali gas utilizzabili per il tamponamento sono aria, C3F8 e SF6.<br>Questo studio si propone di stabilire quale gas dia migliori risultati anatomici e<br>funzionali e a quali tempi, considerando lo stadio e le dimensioni di partenza del foro.<br>Sono stati sottoposti 26 pazienti operati presso l&#39; Unita Oculistica Universitaria<br>Pisana ad esame del visus e scansione OCT sia pre-operatoriamente, sia a una<br>settimana che a un mese dall&#39; intervento. Sono state riscontrate diversità tra i tempi<br>di miglioramento nei vari gas: i pazienti sottoposti a tamponamento con aria e<br>SF6 hanno avuto un recupero funzionale più rapido rispetto a quelli tamponati<br>con C3F8.tutti e tre i gruppi al termine del follow-up hanno comunque avuto un<br>miglioramento statisticamente significativo sia per quanto riguarda il recupero<br>funzionale che per quanto riguarda il ripristino dell’anatomia maculare.
File