ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05062018-141019


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CIANCHI, MATTEO
URN
etd-05062018-141019
Title
Il welfare aziendale come nuova opportunita di business per le imprese e benessere per i lavoratori: il caso del Gruppo IMA Spa
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
CONSULENZA PROFESSIONALE ALLE AZIENDE
Commissione
relatore Prof. Verona, Roberto
Parole chiave
  • welfare
  • welfare aziendale
Data inizio appello
11/06/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi esamina il tema del welfare aziendale mediante lo studio dei modelli applicativi in ambito imprenditoriale con l&#39;analisi finale di un caso aziendale.<br>Le trasformazioni economiche e sociali degli ultimi anni hanno investito tutti gli aspetti del mondo del lavoro, dalle regole dei contratti individuali, tipici e atipici, alle istituzioni del mercato del lavoro e delle relazioni industriali, fino agli istituiti della previdenza e della sicurezza sociale o del welfare.<br>E’ cresciuto il bisogno di migliorare l’ambiente di lavoro attraverso l’utilizzo di strategie organizzative in grado di promuovere e mantenere il più alto grado di benessere fisico, psicologico e sociale di tutti i lavoratori. Se oggi un’azienda vuole migliorare la propria presenza sul mercato, occorre che si indirizzi sulla ricerca di soluzioni innovative nell’ambito della gestione delle risorse umane, investendo in programmi finalizzati a migliorare l’equilibrio tra vita lavorativa e familiare dei propri dipendenti, affinché questi siano più motivati, più presenti e maggiormente produttivi.<br>Il welfare aziendale, pertanto, è da concepirsi come strumento utile per favorire la ripresa o lo sviluppo dell’azienda attraverso il coinvolgimento del personale operante all’interno della stessa. I lavoratori, inoltre, sono spesso insoddisfatti nei confronti dello Stato, che non sempre garantisce servizi adeguati di previdenza, assistenza, istruzione e sanità, e pertanto chiedono alle imprese di sostituirsi ad esso, attraverso l’adozione di politiche aziendali in grado di aumentare i livelli di produttività e contemporaneamente di fidelizzare i propri dipendenti.<br>Il presente lavoro ha lo scopo, quindi, di verificare l’utilità bivalente del welfare aziendale, ovvero il beneficio per l’impresa di essere potenzialmente capaci di incrementare i risultati economici e l’aspetto desiderabile anche per i dipendenti, in quanto strumento sostitutivo di servizi e forme di tutela oggigiorno carenti o poco efficaci.<br>Si tratteranno i fondamenti teorici e giuridici del welfare aziendale, l’importanza delle relazioni industriali nella definizione della materia oggetto di studio e gli sviluppi legislativi intervenuti che hanno pensato al welfare aziendale come uno degli elementi di spicco all’interno delle aziende per tutelare e conciliare al meglio le esigenze dei lavoratori con gli obiettivi strategici che il management fissa come risultati della sua gestione imprenditoriale.<br>Si descriveranno i benefits che l’aziende mettono a disposizione dei propri dipendenti e i profili contabili della materia oggetto di studio, descrivendo poi i benefici di natura fiscale. Infine si analizzerà il processo di predisposizione dei piani di welfare sviluppando un caso aziendale per verificare in concreto come viene organizzato il sistema di welfare aziendale e quale sia la sua struttura interna.
File