ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05062014-222421


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
ROSSI, MARTINA
URN
etd-05062014-222421
Title
Mindfulness e Stress Lavoro-Correlato: studio psicometrico e psicofisiologico degli effetti della Mindfulness Based Stress Reduction su una popolazione di operatori sociosanitari.
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
PSICOLOGIA CLINICA E DELLA SALUTE
Supervisors
relatore Gemignani, Angelo
controrelatore Prof.ssa Berrocal Montiel, Carmen
Parole chiave
  • sociosanitari
  • stress
  • MBSR
  • mindfulness
Data inizio appello
26/05/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Lo scopo principale di questa tesi di laurea è quello di affrontare, sia sul piano teorico che su quello sperimentale, lo studio degli effetti indotti dalla Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR), sugli aspetti di vissuto soggettivo quali la qualità del sonno, l’emozione, l’ansia, la percezione dello stress e le strategie individuali di coping non verbale su un campione di operatori socio-sanitari.
Questo lavoro di tesi si suddivide in due parti: a) revisione dei principali studi presenti in letteratura; b) fase sperimentale di valutazione degli effetti psicologici della MBSR in una popolazione di operatori socio-sanitari.
Tra le numerose tecniche di meditazione, la MBSR si è distinta per la sua efficacia nel ridurre lo stress in tempi relativamente brevi, non solo in soggetti affetti da patologie di diversa natura, ma anche in soggetti sani, allo stesso tempo però maggiormente predisposti a svilupparle.
Nella seconda parte della tesi è descritto uno studio che prevede il confronto tra il Gruppo MBSR (n=31 soggetti) e il Gruppo Waiting List (n=27 soggetti). I soggetti sono stati sottoposti ad una batteria di test psicometrici che ha permesso di valutare: i livelli di stress percepito, di ansia, di depressione, la qualità del sonno e della vita e i livelli di mindfulness sia in condizioni basali che al termine delle 8 settimane di pratica. E' stato inoltre valutato il linguaggio non verbale mediante la tecnica dell'Ethological Coding System for Interview.
I risultati dei test psicometrici hanno evidenziato che il Gruppo MBSR dopo le 8 settimane di intervento, rispetto al Gruppo Waiting List, esibivano una significativa riduzione della psicopatologia generale (SCL-90R), dei livelli di ansia (BAI) e della sintomatologia depressiva (BDI-II). A questo si associava una riduzione della percezione soggettiva dello stress (PSS) e un aumento della percezione del benessere (PGWBI).
Questa riduzione della percezione globale dello stress accompagnata ad un incremento del benessere, non trova però riscontro nell'aumento della qualità del sonno (PSQI), sebbene i soggetti del Gruppo MBSR riportassero una significativa riduzione dell'insonnia (ISI).
Dall'analisi dei comportamenti non verbali non si sono evidenziate differenze significative tra i due gruppi, tuttavia dal confronto della condizione Basale vs Post-MBSR nel Gruppo MBSR, è emerso un aumento significativo di quei comportamenti non verbali che indicano una maggiore tendenza ad evitare gli stimoli percepiti come stressanti (Flight) , una riduzione dei comportamenti sottomissivi e affiliativi (Prosocial), un più alto livello di aggressività e ostilità (Assertion) e un minor grado di rilassamento (Relaxation).
Da questo lavoro di tesi emerge come la MBSR, tecnica di riduzione dello stress non farmacologica e non invasiva, sia effettivamente efficace nell'aumentare la percezione di benessere, intesa anche come riduzione dei livelli di stress percepito, sebbene questo quadro di benessere sia in contrasto con i comportamenti non verbali che risultano, al contrario, essere caratterizzati da una maggior aggressività e un minor grado di rilassamento al termine delle 8 settimane di pratica
Alla luce dei risultati ottenuti, studi di follow up si renderanno necessari per valutare l'effettiva efficacia a lungo termine di tale tecnica meditativa. Inoltre, per una valutazione psicofisiologica integrata, sono ad oggi in corso le analisi elettroencefalografiche, elettrocardiografiche e ormonali al fine di indagare come l'MBSR possa influenzare non solo il profilo psicologico, ma possa modificare anche la risposta fisiologica di stress.
File