ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05022006-144645


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
Bronzini, Matteo
email address
bronzinimatteo@yahoo.it
URN
etd-05022006-144645
Title
Modellizzazione del tasso di assorbimento idrico e nutritivo della gerbera (Gerbera jamesonii H. Bolus, cv. Vital) coltivata in idroponica
Struttura
AGRARIA
Corso di studi
SCIENZE DELLA PRODUZIONE E DIFESA DEI VEGETALI
Commissione
relatore Pardossi, Alberto
Parole chiave
  • traspirazione
  • modellizzazione
  • sistemi chiusi
  • Gerbera
  • nutrizione minerale
  • colture fuori suolo
  • salinità
  • idroponica
Data inizio appello
22/05/2006;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’elemento tecnico più importante nella coltivazione fuori suolo è l’alimentazione idrica e nutritiva della coltura effettuata attraverso la fertirrigazione, cioè la somministrazione congiunta di acqua e sali minerali. Lo studio delle relazioni tra le condizioni ambientali e la crescita, l’assorbimento idrico e nutritivo della coltura può consentire lo sviluppo di modelli matematici da implementare in software di gestione, anche relativamente semplici, o di simulazione da utilizzare, ad esempio, in fase di pianificazione produttiva a livello aziendale o addirittura di comprensorio produttivo. Lo studio condotto per la tesi ha avuto come obiettivo principale la modellizzazione dei consumi di acqua e di elementi nutritivi di una coltura su substrato (lana di roccia) a ciclo chiuso di gerbera, condotta simulando la disponibilità di acqua irrigua di diversa qualità (alta o bassa salinità). La scelta di questa specie è stata motivata dalla sua importanza commerciale e dalla sua relativa sensibilità allo stress salino. Più in particolare, per l’assorbimento minerale sono stati considerati diversi modelli, di tipo meccanicistico oppure empirico-statistici (modelli di regressione), con il tasso di crescita e di consumo di acqua tra le variabili indipendenti. Per l’assorbimento idrico, invece, è stato calibrato e validato il modello di traspirazione proposto da Baille et al. (1994), che è una semplificazione del modello fisico di Penman-Monteith e che è stato testato in numerose specie (cetriolo, Medrano et al., 2005; zucchino, Rouphael e Colla G., 2004; rosa, Kittas et al., 1999; Suay et al., 2003; pomodoro, Boulard e Jeema., 1993), compresa la gerbera, oggetto di uno studio di Marfà et al. (2000) pur meno dettagliato di quello riportato in questa tesi. Se soddisfacenti sono stati i risultati relativi alla calibrazione e validazione del modello della traspirazione, mentre i modelli di nutrizione minerale, di varia natura, hanno dimostrato una minore capacità di simulare (quindi, prevedere) il tasso (settimanale) di assorbimento di elementi minerali. Il fatto che, dal punto di vista statistico, i risultati migliori siano stati ottenuti considerando, in un modello di regressione, il tasso di crescita e di assorbimento idrico (peraltro, positivamente correlati tra di loro), suggerisce un’ipotesi per un ulteriore esperimento: verificare se quest’ultimo influenza la nutrizione minerale attraverso un genuino effetto fisiologico, legato al flusso di massa a livello radicale, oppure attraverso un effetto indiretto, cioè condizionando il rifornimento minerale, come in effetti è stato in questo studio, in cui il consumo idrico della coltura era automaticamente compensato aggiungendo soluzione nutritiva completa al sistema idroponico.<br>
File