ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04282015-023051


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
FERRI, MICHELE
URN
etd-04282015-023051
Title
L'imprenditoria immigrata nella Provincia di Pisa.
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
SCIENZE POLITICHE
Commissione
relatore Tomei, Gabriele
Parole chiave
  • imprenditoria immigrata
  • imprenditori extra-UE
  • imprenditoria etnica
  • immigrant enterpreneurship
  • extra-EU entenpreneurs
  • ethnic self-employement
Data inizio appello
18/05/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Nella presente tesi viene trattato il tema dell’imprenditoria immigrata nella Provincia di Pisa. <br>Anche qui, come in altre realtà italiane, il fenomeno ha assunto una visibilità e una consistenza tali, da meritare un approfondimento specifico che sia in grado di metterne in luce le caratteristiche e di interpretarne gli sviluppi. Il presente lavoro si propone come un contributo in questa direzione; l’obiettivo principale era quello di ottenere una descrizione accurata dell’imprenditoria immigrata della provincia, che permettesse tanto di evidenziarne le peculiarità, quanto di inquadrare il fenomeno attraverso gli spunti interpretativi forniti dalla vasta letteratura scientifica sul tema. <br>Analizzando i dati ottenuti dalla Camera di Commercio, relativi a imprese ed imprenditori extra-UE, è stato possibile delineare un quadro piuttosto dettagliato dell’imprenditoria immigrata nella Provincia di Pisa. Essa, evidenzia delle caratteristiche analoghe a quelle riscontrate a livello nazionale, essendo “concentrata” in termini di paesi di provenienza degli imprenditori, distribuzione territoriale, settori di attività e forma giuridica adottata. Si verificano poi, anche su scala provinciale, fenomeni di “specializzazione etnica”, che vedono talune comunità nazionali, operare quasi esclusivamente in un determinato settore. <br>Dai risultati di questa ricerca, si può concludere che l’imprenditoria immigrata della provincia sembra avvalersi delle opportunità economiche presenti sul territorio, sfruttando gli spazi di mercato che presentano meno barriere di accesso in termini di risorse e di vincoli amministrativi. Emerge un quadro sfaccettato del fenomeno nel quale, accanto ad imprese più strutturate, attive prevalentemente nel commercio e nella ristorazione, si trova un gran numero di iniziative che sembrano rispondere soprattutto ad esigenze legate alla mera sussistenza economica o alla regolarizzazione del soggiorno. L’approfondimento di una tale ipotesi esula dal presente lavoro, ma può costituire l’oggetto di ulteriori ricerche.<br>
File