ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04272009-201208


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
PEDONE, ROSSELLA
URN
etd-04272009-201208
Title
"La séparation est un grand océan" Immagini e suoni dell'esilio in Ton beau capitaine di Simone Schwarz-Bart
Struttura
LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Corso di studi
TRADUZIONE DEI TESTI LETTERARI E SAGGISTICI
Supervisors
Relatore Sanna, Antonietta
Relatore Prof.ssa De Jacquelot Du Boisrouvray, Hélène Marie
Parole chiave
  • Nessuna parola chiave trovata
Data inizio appello
18/05/2009;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
18/05/2049
Riassunto analitico
Riassunto analitico

Con il presente lavoro di tesi ho affrontato il testo di Ton beau capitaine di Simone Schwarz-Bart dal punto di vista letterario e poi ho commentato la mia traduzione italiana (Il tuo bel capitano) avvalendomi di alcuni strumenti critici sulla traduzione del teatro e letteraria in genere. Dopo una breve introduzione all’autrice e alla sua opera, il commento letterario si propone di analizzare le principali tematiche trattate, esilio, immigrazione e separazione della coppia, attraverso l’analisi di reti lessicali e semantiche abilmente costruite a partire da metafore legate all’acqua e all’aria. In seguito si passa a considerare il “language supplementaire” della musica e della danza con le quali entrambi i protagonisti esprimono sentimenti ed emozioni a cui le parole non possono arrivare. Nel commento a Il tuo bel capitano ho spiegato come la mia fedeltà alla lettera, quando possibile, sia stata dettata dalla volontà di preservare l’effetto di straniamento di termini e immagini del testo di partenza sul lettore italiano. In questo modo ho cercato di evitare l’addomesticamento dell’originale e di stimolare la curiosità del lettore.

Analytical summery

With this work I tackled the pièce Ton beau capitaine by Simone Schwarz-Bart from a literary point of view and then I commented my Italian translation (Il tuo bel capitano) by using some critical instruments of theatrical and literary translation. After a brief introduction to the author and her work, the literary comment aims at analyzing the main topics of this pièce: exile, immigration and separation of the couple. This analysis is carried on through the identification of some semantic and lexical networks which are drawn on metaphors related to the water and the air elements. Afterwards I move on to the examination of the “language supplementaire” of music and dance whereby both characters express their feelings and emotions which cannot be articulated by words. In my comment to Il tuo bel capitano I explained how my adherence to the original text is due, when possible, to my willingness of preserving the estrangement effect on the Italian reader of terms and images. By this device, I intended to avoid the domestication of the original text and trigger the curiosity of the reader.
File