ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04232018-164056


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BARONTINI, MARTINA
URN
etd-04232018-164056
Title
Dinamiche penitenziarie e sociali. Gli stati generali dell'esecuzione penale tra crisi e globalizzazione.
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
SOCIOLOGIA E MANAGEMENT DEI SERVIZI SOCIALI
Commissione
relatore Prof. Pastore, Gerardo
Parole chiave
  • Penitenziario
  • Devianza
  • Stati generali dell'Esecuzione Penale
  • Carcere
Data inizio appello
14/05/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il presente lavoro di tesi intende interrogarsi sui processi di trasformazione che attraversano il complesso universo penitenziario in un’epoca di globalizzazione e di profondi mutamenti sociali, culturali ed economici. Nella prima parte del lavoro ricostruiremo le principali tappe che hanno portato alla nascita del sistema penitenziario e della struttura carceraria, partendo dal primo grande cambiamento nel trattamento dei colpevoli: la soppressione delle pene fisiche e pubbliche. Dopo il Settecento infatti verrà meno la spettacolarizzazione della condanna come monito alla popolazione, fino ad arrivare alle strutture carcerarie contemporanee in cui il reato viene scontato in modo privato e senza la partecipazione quasi morbosa del popolo. Nel quadro di questa ricostruzione, si inserisce il secondo capitolo dedicato in modo specifico alla nascita del penitenziario in Italia e alle sue principali trasformazioni storico-sociali. <br>Nei successivi tre capitoli avvieremo invece una riflessione sulle principali conseguenze sociali delle politiche penali orientate alla “tolleranza zero” e, questo, anche in virtù di un’attenta considerazione critica delle linee di “sviluppo” delle società contemporanee. In questa parte del lavoro ci soffermeremo, seppur rapidamente, su alcuni dei problemi con i quali molti sistemi penitenziari sono chiamati a confrontarsi: sovraffollamento, condizioni inumane, deficit strutturali, elevato numero di detenuti stranieri e tossicodipendenti, etc. Nello specifico, il terzo capitolo dedicherà un focus al boom penitenziario negli Stati Uniti. <br>Per poi passare, nel quarto capitolo, ad esaminare il percorso europeo tra &#34;boom&#34; carcerario e innovazioni normative.<br>Nella parte finale dell’elaborato dedicheremo ampio spazio all’analisi della situazione carceraria italiana, delle principali problematiche e delle prospettive di trasformazione. In tal senso, prenderemo in esame il recente percorso avviato dagli Stati Generali dell’esecuzione penale per valutare quanto le istanze presentate dagli esperti che hanno partecipato ai diciotto tavoli tematici siano state recepite dal sistema penitenziario e quali siano i nodi problematici che ancora attendono soluzione.<br>
File