ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04222009-005239


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
MARTINI, ALICE
URN
etd-04222009-005239
Title
Né con Londra, né con Berlino? La politica estera fascista dal Patto d’Acciaio all’entrata in guerra
Settore scientifico disciplinare
M-STO/04
Corso di studi
STORIA E SOCIOLOGIA DELLA MODERNITA'
Commissione
Relatore Nello, Paolo
Parole chiave
  • non belligeranza
  • guerra economica
  • blocco marittimo
Data inizio appello
05/06/2009;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
05/06/2049
Riassunto analitico
Questo lavoro esamina la posizione italiana sullo scenario europeo dalla metà del 1939 al giugno del 1940. La ricostruzione dei fatti resta su di un piano strettamente politico-diplomatico, basandosi sui documenti raccolti presso l’Archivio storico del Ministero degli Affari Esteri italiano, il Public Record Office di Londra e l’Archivio politico del Ministero degli Esteri tedesco. I principali eventi di cui Roma fu protagonista in tale arco di tempo (la firma del Patto d’Acciaio, lo scoppio della guerra in Europa, la non belligeranza e il successivo ingresso nel conflitto) scandiscono la narrazione, lasciando soltanto sullo sfondo le contemporanee vicende belliche e la pur importante questione dell’impreparazione delle Forze Armate italiane al momento dell’entrata in guerra .<br>L’oggetto principale dello studio sono le relazioni italo-tedesche e italo-britanniche. Viene seguita l’evoluzione che esse registrarono a seguito dell’applicazione dei provvedimenti anglo-francesi per la guerra economica e per il blocco marittimo alla Germania.
File