ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-04172019-040049


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
KACORRI, KJEVIS
URN
etd-04172019-040049
Thesis title
Il mercato del lavoro nell'epoca digitale
Department
SCIENZE POLITICHE
Course of study
COMUNICAZIONE D'IMPRESA E POLITICA DELLE RISORSE UMANE
Supervisors
relatore Giannini, Marco
Keywords
  • mercato del lavoro
  • automatizzazione
  • tecnologia
  • digitalizzazione
  • disoccupazine
Graduation session start date
06/05/2019
Availability
Withheld
Release date
06/05/2089
Summary
Il presente elaborato ha il fine di analizzare il rapporto tra il mondo del lavoro ed innovazione tecnologico che costituisce un binomio che si trasforma continuamente, influenzando qualunque aspetto della società umana. La tesi cerca di studiare il mercato del lavoro come la parte più sensibile che viene toccata in modo diretto da questi cambiamenti tecnologici.
Nella prima parte della tesi viene fornita una riflessione sul pensiero del lavoro nel percorso della storia. Questo passaggio storico ed ideologico ci aiuta per costruire un'immagine completa del lavoro per poter capire più chiaro come si realizza il rapporto con la tecnologia e come si reagisce in un contesto dove la tecnologia è sempre presente.
La seconda parte si concentra al ruolo della tecnologia nella trasformazione continua del modo lavorativo. Lo sviluppo tecnologico ha migliorato il processo della produzione, la qualità e quantità dei prodotti e ha tolto il lavoro pesante all’uomo. Col passare del tempo si è notato la sostituzione dei posti del lavoro e questo ha comportato disoccupazione del lavoro manuale.
La terza parte ha come obiettivo capire come si evolve il mercato del lavoro quando la digitalizzazione è sempre di più presente nei processi lavorativi. Da una parte sono sostituiti tanti posti del lavoro e dall'altra parte sono creati nuovi posti del lavoro e questa trasformazione digitale ha la tendenza di sviluppare la società per quanto influisce i paesi di migliorare ed investire alle competenze lavorative intelligenti sempre di più.
The aim of this thesis is to analyze the relationship between the work and technological innovation. This combination is changing continuously, thus affecting every aspect of society. The thesis tries to study the labor market as the most sensitive part that is directly affected by these technological changes.
In the first part of the thesis a reflection is given on the thought of work through history. This historical and ideological view helps us to build a complete image of the work in order to understand more clearly how the relationship with technology is realized and how to react in a context where technology is always present.
The second part focuses on the role of technology in the continuous transformation of the work. Technological development has improved the production process, the quality and quantity of products and has removed the heavy works. With the passing of time, the replacement of workplaces has been noticed and this has led to unemployment of manual labor.
The third part aims to understand how the labor market evolves when digitalization is increasingly present in work processes. On the one hand so many jobs are replaced and on the other hand new jobs are created and this digital transformation has the tendency to develop society as far as countries are concerned to improve and invest in smart work skills more and more.
File