ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04162011-094525


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CAVALLERO, NICCOLO'
URN
etd-04162011-094525
Title
Valutazione della vulnerabilita sismica dell'Istituto Einaudi di Villafranca in Lunigiana
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE
Commissione
relatore Prof. Salvatore, Walter
correlatore Dott.ssa Caprili, Silvia
Parole chiave
  • muratura
  • villafranca in lunigiana
  • vulnerabilità sismica
Data inizio appello
10/05/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
10/05/2051
Riassunto analitico
Oggetto della presente tesi è la valutazione della vulnerabilità sismica di un edificio scolastico, l’Istituto Tecnico Commerciale Einaudi, situato nel comune di Villafranca in Lunigiana (MS). <br>La Lunigiana si configura come una zona a medio - alto rischio sismico ed è caratterizzata dalla presenza di numerosi fabbricati esistenti, tuttora in uso e frequentemente destinati ad attività strategiche (scuole, ospedali, edifici pubblici), progettati secondo normative che non contemplavano la resistenza a carichi orizzontali; tali strutture necessitano quindi, conformemente a quanto previsto dalla Regione Toscana (OPCM 3728/2009), di preliminari verifiche di vulnerabilità sismica. <br>E’ in questo contesto che si inserisce la Convenzione Quadro stipulata tra il Coordinamento Regionale Prevenzione Sismica della Regione Toscana, il Comune di Villafranca in Lunigiana e il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università di Pisa. La Convenzione mira a promuovere valutazioni preliminari sull’effettivo grado di sicurezza nei confronti dell’azione sismica di fabbricati “strategici”, fornendo utili informazioni alle amministrazioni pubbliche relativamente alla maggiore o minore urgenza dell’intervento ed alle possibili metodologie di miglioramento o adeguamento.<br>Nella presente tesi quindi, a fronte di un dettagliato rilievo geometrico strutturale e della realizzazione di un modello numerico rappresentativo dell’attuale stato di fatto, si eseguono delle preliminari verifiche di sicurezza del fabbricato secondo le attuali Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC2008), fornendo infine eventuali suggerimenti per un miglioramento o adeguamento ai requisiti di sicurezza attualmente imposti dalla normativa.<br>
File