ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04142016-221123


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
FAVA, ALBERTO
URN
etd-04142016-221123
Title
Progetto di riqualificazione urbanistica e architettonica del centro di Porto Recanati: piazza Brancondi e il complesso del Kursaal
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA
Commissione
relatore Prof. Cutini, Valerio
relatore Prof. Fiorido, Massimo
Parole chiave
  • Space Syntax
  • sala polivalente
  • sala polivalente
  • riqualificazione
  • rame
  • Porto Recanati
  • piazza
  • onde
  • mare
  • Kursaal
  • integrazione
  • composizione
  • castello
  • aula civica
  • auditorium
  • aula civica
  • teatro
  • architettura
  • analisi configurazionale
  • urbanistica
Data inizio appello
11/05/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Riassunto analitico:<br>Questo lavoro ha come obiettivo la riqualificazione della piazza principale di Porto Recanati, Piazza Brancondi e del complesso del Kursaal, situato al suo interno. L’ambito di analisi è stato esteso all’intero nucleo cittadino, per meglio comprendere le relazioni tra questo e la piazza.<br>Il lavoro è strutturato in quattro fasi:<br> Rilievo dello stato attuale;<br> Ricerca storica;<br> Analisi e lettura del contesto;<br> Elaborazione del progetto di riqualificazione.<br>Il percorso è stato subito orientato verso analisi di tipo percettivo degli spazi urbani, evidenziando le problematiche relative alla lettura della piazza e alla fruizione del Kursaal.<br>La ricerca storica, in un secondo momento, ha consentito la comprensione delle dinamiche evolutive del manufatto esistente, delle relazioni tra questo e lo spazio urbano e tra la piazza e il tessuto cittadino.<br>Si è quindi proceduto all’analisi configurazionale del contesto, prendendone in considerazione l’evoluzione diacronica. Segue una sperimentazione del modello configurazionale nell’analisi dei soli percorsi carrabili, come ausilio alla previsione progettuale del centro storico pedonale.<br>E’ stato, quindi, elaborato un metaprogetto che evidenziasse i punti sui quali intervenire e proposta una riorganizzazione funzionale dell’area in esame.<br>L’intera area compresa tra l’arenile e il tracciato ferroviario è stata ridisegnata, con particolare attenzione alla lettura d’insieme.<br>Basandosi su una strategia di distacco compositivo, inteso come reciproca valorizzazione delle parti costituenti l&#39;intero complesso, il Kursaal è stato ristrutturato e convertito in aula civica. La parte di fabbricato attualmente destinata a cinema, è stata sostituita da un nuovo volume leggero e tecnologico, caratterizzato da una forma libera, con particolare attenzione alle soluzioni architettoniche, ai materiali e alle finiture.<br><br>Abstract:<br>This work aims to the requalification of Porto Recanati’s main square, Piazza Brancondi and of the Kursaal complex, situated in the middle of it.<br>The analysis has been extended to the whole city, in order to fulfill the comprehension of the relations among the town, the Kursaal and the square.<br>The work is composed of four steps:<br> Survey of the current situation;<br> Historical research;<br> Context analysis and reading;<br> Elaboration of the requalification project.<br>From the beginning, the work has been based on the perceptive analysis of the urban spaces, in order to point out the problems connected with the reading of the square and with the fruition of the Kursaal building.<br>The historical research, aside, has brought to the comprehension of the evolution dynamics of the complex, along with the relations between this and the urban space, and between the square and the urban pattern.<br>The study proceeded with the context space syntax analysis, considering its diachronic evolution, followed by an experimentation of the space syntax model in the analysis of the vehicle ways, as a support to the projectual prevision of the predestrian city centre.<br>Therefore, a meta project has been elaborated, in order to higlight the points of intervention and to propose a functional rearrangement of the area.<br>The whole area between the strand and the railway has been reshaped, paying attention to the global reading.<br>Basing on a compositional detachment strategy, seen as the enhancement of all the parts of the entire complex, the Kursaal has been restored and converted into an civic hall. The part of the building that currently host a cinema, has been replaced by a new, light and technological volume, featured by a free shape, always paying attention to the architectural solutions, to the materials, and to the finishings.<br>