ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04092012-104931


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
CASCIOTTI, ANTONELLO
URN
etd-04092012-104931
Title
I DERIVATI CATASTROFALI E I RELATIVI MERCATI. L'APPLICAZIONE AL CASO KATRINA
Struttura
ECONOMIA
Corso di studi
BANCA, BORSA E ASSICURAZIONI
Commissione
relatore Prof.ssa Quirici, Maria Cristina
Parole chiave
  • uragano katrina
  • derivati
  • catastrofi
Data inizio appello
30/04/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
30/04/2052
Riassunto analitico
Vista l’incapacità del sistema riassicurativo di assorbire le perdite derivanti da eventi a bassa frequenza ed alto impatto, difficoltà evidenziata soprattutto negli anni novanta, il mondo assicurativo è andato alla ricerca di nuove strategie e strumenti trovati principalmente nel mondo della finanza. <br>Tra i molti strumenti di trasferimento del rischio assicurativo al mercato dei capitali, spiccano i cat bond, i processi di securitisation, il capitale contingente e i derivati catastrofali . Questi ultimi, dopo l’insuccesso degli anni novanta dovuti principalmente ai bassi volumi fatti registrare sia sul mercato CBOT che sul BCOE, hanno trovato una rinascita con le nuove emissioni fatte da alcuni mercati, come il CME, l’EUREX e il CCFE , dopo le grandi perdite causate da Katrina.<br>In questo lavoro verrà fatta una simulazione di una probabile copertura al caso Katrina, attraverso un prodotto derivato utilizzato fino al 1999 dal mercato CBOT e un nuovo prodotto derivato negoziato dal 2007, e tutt’oggi disponibile, sul mercato CME.<br>
File