ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04062020-134822


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
RAPISARDA, VITTORIA
URN
etd-04062020-134822
Title
"Indossare" i tatuaggi: studio del tatuaggio nell'Antico Egitto sui resti umani, archeologici e iconografici.
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
ORIENTALISTICA: EGITTO, VICINO E MEDIO ORIENTE
Supervisors
relatore Prof.ssa Betrò, Maria Carmela
Parole chiave
  • tattoo
  • statuine
  • sacerdotesse
  • priestesses
  • musica
  • music
  • mummies
  • mummie
  • magician
  • maga
  • Hathor
  • Hathor
  • figurines
  • danza
  • dance
  • catalogues
  • cataloghi
  • Bes
  • Bes
  • antico Egitto
  • ancient Egypt
  • tatuaggio
Data inizio appello
27/04/2020;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Il presente elaborato di tesi affronta il tema della pratica del tatuaggio nell’Antico Egitto e, sotto l’aspetto strutturale, si compone di tre grandi sezioni, due cataloghi e cinque capitoli. La prima parte illustra l’argomento da un punto di vista più generico, in relazione alle civiltà al di fuori dell’Egitto. La seconda parte è dedicata allo studio della tradizione del tatuaggio in Egitto da un punto di vista storico-evolutivo dei dati archeologici, tracciando i punti salienti che hanno contribuito a ricomporre il suo percorso mutevole nel corso dei secoli e la sua possibile origine, cui seguono un breve studio etimologico della parola mtnw, termine con cui si potrebbe configurare la parola antico-egiziana relativa ai tatuaggi. All’interno di questa seconda sezione, sono stati redatti anche due cataloghi: nel primo si affronta la descrizione e l’analisi di tutti quegli oggetti e dei vari supporti che esibiscono segni e simboli riconducibili ai tatuaggi nelle sue molteplici forme; nel secondo, invece, lo studio di tutti i resti mummificati rinvenuti in Egitto che presentano i tatuaggi sul corpo, e tratta, con particolare enfasi, gli aspetti concernenti gli studi antropologici. Infine, a chiusura del lavoro, nella terza e ultima parte, si traggono le conclusioni e le interpretazioni legate alle funzioni del tatuaggio nell’Antico Egitto, deducibili dalle indagini sopracitate. I dati delle testimonianze indirette e dirette raccolti precedentemente nei due cataloghi, inoltre, sono stati elaborati in maniera più schematica nell’Appendice I a fine della dissertazione. Invece, i dati sommari relativi alle funzioni del tatuaggio trovano spazio nell’Appendice II.

This thesis deals with the practice of tattooing in ancient Egypt and consists from a structural point of view of three major sections, two catalogues and five chapters. The first part illustrates the topic from a more general perspective, in relation to civilizations outside Egypt. The second part is dedicated to the diachronic study of the tradition of tattooing in Egypt through archaeological data, tracing the main points that have helped to recompose the path that has changed over the centuries and the possible origin of tattooing. This historical section is followed by a brief etymological study of the word mtnw, probably the ancient Egyptian word for tattooing. In this second section, two catalogues have also been compiled: the first deals with the description and analysis of all those objects and various supports that bear signs and symbols that can be traced back to tattoos in their various forms; the second, on the other hand, deals with the study of all mummified remains found in Egypt that represent tattoos on the body, with particular emphasis on aspects that concern anthropological studies. Finally, the third and final part draws conclusions and interpretations on the functions of tattoos in ancient Egypt on basis of the above-mentioned investigations. Moreover, the data of the indirect and direct testimonies previously collected in the two catalogues have been elaborated in a schematic way in Appendix I at the end of the thesis; while Appendix II contains summarized data on the functions of tattooing.
File