logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-04032023-100254


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
LOTTI, FRANCESCA
URN
etd-04032023-100254
Thesis title
Protocollo LEED per gli edifici storici in area Mediterranea: potenzialità e criticità applicative con riferimento al caso studio degli ex Macelli Pubblici di Volterra
Department
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Course of study
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Supervisors
relatore Prof. Salvadori, Giacomo
correlatore Prof. Castiglia, Roberto
Keywords
  • efficientamento energetico
  • architettura storica
  • sostenibilità
  • protocollo Leed
Graduation session start date
27/04/2023
Availability
Withheld
Release date
27/04/2063
Summary
È noto come l’edilizia rappresenti una percentuale rilevante dei consumi energetici nazionali e mondiali e quanto peso abbiano questi consumi sui costi, sulla difficoltà di approvvigionamento dei vettori energetici e, per ultimo, ma non meno importante, sull’ambiente. Il problema energetico, nel nostro Paese, lo si risolve in maniera evidente non solo pensando alle nuove realizzazioni ma soprattutto riqualificando l’esistente, vista la gran mole edilizia storica presente su tutto il territorio nazionale. Oggi, ci troviamo in una realtà in cui la gran parte del patrimonio edilizio storico italiano, è escluso dalle normative vigenti da qualsiasi intervento di riqualificazione energetica; pertanto l’applicazione di un protocollo energetico-ambientale all’avanguardia, qual è il Protocollo Leed, ad un’architettura storica determinerà una considerevole sfida progettuale. Questo è lo scopo perseguito da questa tesi multidisciplinare infatti, grazie all’applicazione di un caso studio come l’edificio degli ex Macelli Pubblici di Volterra, il lavoro svolto seguirà un percorso di integrazione progettuale volto al raggiungimento della sostenibilità per il sistema edificio-impianto. Il lavoro pone le basi su un'ampia rassegna dello studio del protocollo Leed con tutti i progetti certificati presenti sul territorio nazionale e regionale, al fine di poter procedere all’applicazione del protocollo GBC Historic Building ad un caso reale. I risultati ottenuti hanno contribuito a porre le basi per una linea guida sulla progettazione integrata (architettonica ed energetica) attuata all’architettura storica, facendo luce sull’utilizzo dello strumento del protocollo Leed con tutte le potenzialità e criticità che ne derivano. In un ambiente internazionale diretto sempre di più verso un’architettura ed un’economia sostenibile, l’applicazione di tali principi consentirà anche ad una realtà territoriale minore, come la Regione Toscana, a fare un passo avanti nel mondo dei green buildings.
File