ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04032019-154156


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
DE GUTTRY, NICOLAS
URN
etd-04032019-154156
Title
Progettazione e risanamento di una scuola media a Vipiteno
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA
Commissione
relatore Prof. Lanini, Luca
relatore Prof. Marotta, Nicola
relatore Ing. Cardella, Ferdinando
Parole chiave
  • antincendio
  • elaborato tecnico di copertura
  • scuola media
  • Progettazione
Data inizio appello
23/04/2019;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
23/04/2089
Riassunto analitico
La progettazione di una scuola non può derivare dalla sola applicazione di regolamenti e normative ma deve essere perseguita attraverso un atteggiamento olistico, attento alle diverse sfumature che inevitabilmente influenzano gli edifici scolastici. La relazione tra lo spazio architettonico e il modo di fare scuola, troppo a lungo trascurata deve essere necessariamente presa in considerazione e deve rappresentare il punto di partenza della progettazione di edifici scolastici innovativi. Prendendo spunto dagli esempi più illuminati, sopratutto provenienti dal Nord Europa, questo progetto parte dalle più recenti ricerche pedagogiche che hanno dimostrato che la stretta correlazione tra architettura e scuola non può più essere trascurata in quanto influenza primariamente l’educazione e la vita scolastica di tutti gli alunni ma anche degli insegnanti preposti alla loro educazione. L’italia è piena di esempi in cui l’edificio scolastico prescinde da ogni senso estetico e funzionale continuando a creare ambienti sempre uguali, poco stimolanti e quindi diseducativi. La scuola, a partire da quella dell’infanzia, ricopre un importantissimo ruolo sociale ed è lo specchio della civiltà di un paese. Attraverso le scuole di diverso grado i bambini imparano ad essere cittadini e devono essere educati a vivere nel mondo prima di ogni altra cosa. Negli ultimi anni diversi paesi hanno promosso dei veri e propri piani governativi atti alla ristrutturazione di tutto il sistema scolastico partendo proprio dalla profonda relazione che intercorre tra architettura e spazio scolastico; i risultati di queste iniziative devono essere presi come un esempio da cui partire adattando la cultura scolastica italiana al concetto moderno di “fare scuola”.
Il tradizionale modo di intendere l’edificio scolastico aula-centrico è stato progressivamente abbandonato in favore di ambienti aperti, stimolanti e adattabili alle necessità di ogni singolo alunno e di ogni attività didattica. Il caposaldo delle scuole innovative non possono che essere i bambini, ognuno diverso e bisognoso di attenzioni sempre nuove,la scuola deve assecondare le inclinazioni di ognuno promuovendo programmi personalizzati adattati alle loro esigenze.
Il progetto prevede la ristrutturazione ed il risanamento di una scuola media a Vipiteno, costruita all’inizio del 1980 e bisognosa di ampie ristrutturazioni per adeguarla ai più innovativi programmi pedagogici. Partendo dal programma pedagogico, messo a punto e condiviso da tutta la comunità scolastica in previsione di una possibile risistemazione che definisce le esigenze e gli spazi necessari per rendere la scuola un luogo più accogliente ed al passo coi tempi si è definito un progetto innovativo che segna profondi cambiamenti distributivi nell'edificio. E’chiara la difficoltà nell’applicare i più moderni concetti pedagogici e di architettura scolastica ad edifici preesistenti che spesso non si prestano a profondi cambiamenti ma questi concetti devono essere perlomeno il punto di partenza per arrivare ad ottenere un edificio di qualità e stimolante adatto alla vita dell’intera popolazione scolastica. Si è inoltre deciso di porre il nuovo edificio come polo attrattivo-culturale, una sorta di centro civico, per l’intera città di Vipiteno in modo da poter essere utilizzato anche in orari extra-scolastici da tutta la popolazione. Infine è stato messo a punto il progetto antincendio che in questo tipo di edifici è altamente importante ed un elaborato tecnico di copertura.
File