ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04012014-114306


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PISTOLESI, FRANCESCA
URN
etd-04012014-114306
Title
PIANIFICAZIONE E CONTROLLO IN UN'AZIENDA DEL SETTORE VITIVINICOLO: IL CASO MARCHESI ANTINORI S.P.A.
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Supervisors
relatore Dott.ssa Talarico, Lucia
Parole chiave
  • Nessuna parola chiave trovata
Data inizio appello
30/04/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
L’argomento alla base del presente lavoro tratta le attività di pianificazione e controllo e il fondamentale processo di budgeting che si sviluppano nella realtà aziendale.
In particolare, la scelta di analizzare questo tema rimanda all’importanza che detiene, al giorno d’oggi, l’utilizzo di strumenti di controllo per governare le repentine dinamiche interne ed esterne all’impresa. Infatti, l’attuale scenario economico, dominato da una profonda crisi e da un’intensa recessione, ha fatto sì che molte imprese si siano adeguate ai cambiamenti, dotandosi di strumenti informativi e decisionali che permettano di fornire tempestive risposte all’ambiente esterno. Anche aziende che, in passato, non badavano troppo ai costi, che non si trovavano a dover fare i conti con una concorrenza aggressiva e con un’incessante innovazione tecnologica, che incentravano le proprie attività secondo una logica basata sui processi interni, attualmente rivalutano l’utilità delle attività di pianificazione e controllo per assicurare la sopravvivenza dell’organizzazione e la creazione di valore.
La tesi si compone, a grandi linee, di due parti: una prettamente teorica che analizza le varie fasi che, tradizionalmente, contraddistinguono il sistema di pianificazione e controllo e un caso pratico, che esamina il tema trattato nel contesto aziendale della società Marchesi Antinori s.p.a.
Dopo la prima parte teorica, per introdurre il caso di riferimento si procede con la trattazione delle caratteristiche peculiari che contraddistinguono le organizzazioni operanti nel settore vitivinicolo e con una breve presentazione dell’azienda presa in esame.
In particolare, l’opportunità di svolgere un tirocinio presso l’azienda Marchesi Antinori s.p.a., nello specifico, nell’Ufficio Pianificazione e Controllo, mi ha fornito l’occasione per osservare da vicino lo svolgimento del processo di programmazione nelle sua varie peculiarità tipiche di un’azienda vitivinicola.
La famiglia Antinori produce e commercializza vino ininterrottamente da sei secoli e le ventisei generazioni succedutesi a capo dell’impresa hanno reso Antinori una tra le più importanti famiglie vinicole d’Italia e del mondo. La filosofia dell’azienda si basa su antiche radici che, però, non costituiscono un vincolo ma, anzi, un valore aggiunto ai fini del mantenimento della capacità competitiva.
Il caso pratico viene introdotto con la descrizione del sistema contabile e della struttura organizzativa adottati, alla base del processo di pianificazione e controllo.
Si analizza, poi, lo sviluppo del budget in azienda, approfondendo la sua redazione e le varie tipologie di budget utilizzate. L’esperienza diretta, svolta per l’appunto, nel periodo di formulazione del budget, mi ha permesso di svolgere una breve riflessione sull’utilità dello strumento, evidenziandone anche alcune difficoltà applicative.
L’ultimo capitolo esula dal caso pratico e intende rappresentare uno “sguardo sul futuro” del processo di pianificazione, attraverso l’individuazione di proposte teoriche più o meno innovative che tentano di superare alcuni limiti individuati nel budget tradizionale. La ricerca di nuove soluzioni risulta, tuttavia, ancora poco diffusa nella realtà aziendale, in quanto molte proposte possono rivelarsi di difficile applicazione o comportare elevati costi di implementazione.
File