ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03292016-165701


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
RAGUSA, LUCY
URN
etd-03292016-165701
Title
I sex offenders in carcere. Tra progettualità terapeutiche e deficit strutturali.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Bresciani, Luca
Parole chiave
  • Sex offenders
  • trattamento penitenziario
  • carcere
  • reati sessuali
Data inizio appello
18/04/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Vista la sempre più pregnante presenza di fatti commessi a danno della libertà sessuale da parte di soggetti dalla comunità definiti come “mostri”, con questo elaborato si è voluto approfondire la tematica in questione per conoscere al meglio la realtà che circonda la commissione del reato sessuale. Innanzitutto, è stata intrapresa un’analisi storica dei reati di matrice sessuale, approfondendo la visione del Codice Rocco e, di seguito, la rivoluzionaria riforma della Legge n. 66 del 1996 con le relative modifiche avvenute negli anni. E' stato approfondito il tema della normativa penitenziaria presente in Italia, relativamente al trattamento rieducativo presente e sono state presentate a grandi linee le tecniche utilizzate negli ultimi anni per prevenire e “curare” il fenomeno delle violenze sessuali, fino ad arrivare all'evoluzione avvenuta nel nostro Paese, con l’avvento del Progetto di trattamento intensificato svolto nella Casa di Reclusione di Bollate. Si tratta di un Progetto all'avanguardia in Italia che prevede un trattamento specifico e ben strutturato per i detenuti autori di reati sessuali, un supporto che li accompagna dall'esecuzione della pena in carcere, fino al loro rientro nella società.
File