ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03282016-215530


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
RUGLIONI, CRISTIANA
URN
etd-03282016-215530
Title
Il divorzio e la sua metamorfosi: dalla sua trionfale introduzione alle innovative modifiche necessarie alle esigenze della nuova società
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Favilli, Chiara
Parole chiave
  • turismo divorzile
  • divorzio breve
  • legge 55/2015
  • degiurisdizionalizzazione
Data inizio appello
18/04/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il divorzio è un istituto tra i più importanti e rivoluzionari del diritto di famiglia, ed è sorto per soddisfare quelle che erano le necessità di un popolo nei primi anni Settanta, sempre legato ad una mentalità conservatrice: la presenza dell'anticamera dell'istituto della separazione e delle lunghe tempistiche che decorrevano da quest'ultima all'effettivo scioglimento del vincolo coniugale sono due caratteristiche che accenderanno dibattiti e creeranno malcontento popolare. Nei decenni successivi, infatti, la società ha continuato a progredire, mentre l'istituto del divorzio ha "arrancato" di fronte alle novità reagendo diversamente dai Paesi limitrofi, tanto da portare gli italiani a fare domanda di divorzio all'estero, istituendo un vero e proprio "turismo divorzile", portando le coppie italiane desiderose di porre fine quanto prima al loro legame matrimoniale ad orientarsi verso gli ordinamenti a loro più confacenti. Ma, mentre la speranza di molti stava per cessare, ecco che finalmente si sono raggiunti notevoli progressi in tal senso: anche il cittadino italiano non giurista, infatti, è venuto a conoscenza di quella che può definirsi una "riforma" del procedimento del divorzio, che ha avuto inizio con d. Legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito in legge n. 164 del 2014 (Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell'arretrato in materia di processo civile"), ed è culminata con la legge 55/2015, ossia la legge sul Divorzio Breve: al cittadino adesso è data l'opportunità di scegliere come accedere al divorzio, preferendo la negoziazione assistita da avvocati, il procedimento dinanzi al l'ufficiale di stato civile, ovvero il normale procedimento dinanzi il giudice. E mentre ci si auspica che possa finalmente cessare il cd. "Forum shopping", si discute sul fatto che ancora persista il necessario passaggio dalla separazione per accedere al divorzio, e forse l'eliminazione di tale passaggio forzoso sarà il prossimo passo da compiersi per una più completa riforma dell'intero istituto divorzile.
File