ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03262014-222806


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CIVARDI, EUGENIO
URN
etd-03262014-222806
Title
Semantica dei verbi graduali
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
FILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Commissione
relatore Prof. Marletti, Carlo
correlatore Prof. Bertinetto, Pier Marco
Parole chiave
  • comparazione
  • semantica
  • grado
  • verbi
  • telicità
Data inizio appello
23/04/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi indaga la semantica dei verbi graduali. Tra questi troviamo predicati come: mangiare, bere (creation, consumption, affection verb) , salire, camminare a casa (directed motion verb), allungare, ingiallire, asciugare (degree verb) etc.<br>Questi sono accomunati dal fatto di denotare un mutamento graduale subito dal tema del verbo, il tema incrementale, nel corso dell&#39;evento. Nel caso dei verbi graduali di creazione o distruzione l&#39;affezione riguarda proprietà mereologiche dell&#39;oggetto, per quanto riguarda le restanti sottoclassi è un&#39;affezione di una delle proprietà del tema incrementale.<br>Si presenterà una panoramica delle proposte più organiche sull&#39;argomento dei verbi graduali, con particolare attenzione alla proposta avanzata da Piñón (2008), da cui si prenderanno parecchie intuizioni.<br>Si argomenterà che è possibile definire il comportamento semantico di questi verbi attraverso una doppia struttura scalare, che misura il progresso dell&#39;evento e il parallelo grado di incremento estensivo nel tema. Combinando i due gradi in un formalismo si ottiene un grado risultante che definisce le proprietà di telicità del predicato.
File