ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03232016-151913


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
BIANCHI, BEATRICE
URN
etd-03232016-151913
Title
The autonomous jurisdiction of international commercial arbitration
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Zumpano, Maria Angela
Parole chiave
  • jurisdiction
  • map of arbitrations
  • international commercial arbitration
Data inizio appello
18/04/2016;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
18/04/2019
Riassunto analitico
La tesi parte dalla domanda ipotetica circa ove sia possibile considerare l’arbitrato internazionale commerciale una giurisdizione autonoma, a-territoriale. La prima parte della tesi consiste in una ricostruzione fattuale, dalla struttura alla teoria, degli arbitrati, e seguente presentazione delle teorie più accreditate a livello internazionale sulla natura degli arbitrati (contrattuale, giurisdizionale e ibrida). L'elaborazione originale di una mappa unificata dei tipi di arbitrati è presentata per analizzare la struttura e le fonti di legittimità e di regolamentazione degli arbitrati ed è fondata sui seguenti criteri: ambito di applicazione, tipi, effetti, procedure, posizione-potere contrattuale delle parti, esecuzione forzata. Nella seconda parte della tesi, viene analizzata la definizione di arbitrato internazionale commerciale e la disciplina italiana in merito. Grazie al caso di studio della Ordinanza della Corte Suprema di Cassazione a Sezioni Unite Civili N. 24153/13 verranno analizzati i revirements interpretativi della giurisprudenza italiana per mostrare un esempio di come sia stata interpretata e risolta la distinzione tra natura giurisdizionale e contrattuale dell'arbitrato internazionale commerciale dall'ordinamento italiano. Conclusione con considerazioni offriranno una possibile risposta alla domanda ipotetica di partenza.
File