ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03232015-083239


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
SABATINI, MANUELE
URN
etd-03232015-083239
Title
Effetti clinici della somministrazione di midazolam, sufentanil e midazolam-sufentanil nel gabbiano reale (Laurus michahellis)
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Briganti, Angela
correlatore Ceccherelli, Renato
Parole chiave
  • Midazolam
  • Gabbiano reale
  • Sufentanil
  • Sedazione.
Data inizio appello
10/04/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Scopo della tesi: valutazione degli effetti clinici della somministrazione di midazolam, sufentanil e midazolam-sufentanil nel gabbiano reale (Larus michahellis) con lo scopo di raggiungere una sedazione ottimale da poter utilizzare nelle specie aviarie selvatiche.<br>Materiali e metodi: Il progetto di studio, è stato condotto presso il centro di recupero per la fauna selvatica CRUMA (Centro di Recupero Uccelli Marini e Acquatici) gestito dalla Lipu.<br>Sono stati coinvolti 36 pazienti aviari (suddivisi in 6 gruppi) appartenenti alla specie di Larus michahellis (Gabbiano reale mediterraneo) sani e senza alterazioni anatomiche e fisiologiche, sottoposti a procedure diagnostiche e successivamente liberati. Lo studio è stato effettuato in doppio cieco utilizzando 6 diversi protocolli di seguito descritti: protocollo A: midazolam (1 mg/kg); protocollo B: combinazione di midazolam (1 mg/kg) e sufentanil (20 µg/kg); protocollo C: sufentanil (20 µg/kg); protocollo D: sufentanil (100 µg/kg); protocollo E: combinazione di midazolam (2 mg/kg) e sufentanil (100 µg/kg): protocollo F: midazolam (2 mg/kg). Gli effetti sedativi dei protocolli sono stati registrati al tempo T0 (prima della somministrazione dei farmaci) e successivamente ogni 5 minuti, assegnando ad 11 parametri qualitativi un valore all’interno del range di 0 e 2 (rispettivamente minimo e massimo effetto); la somma di tutti i punteggi è stata registrata come punteggio totale di sedazione (0-22). Durante la procedura sono anche stati registrati i valori di frequenza cardiaca (FC) e respiratoria (FR) a T0 e ogni 5 minuti. <br>Risultati: I gruppi E e B hanno mostrato gli effetti sedativi maggiori. I gruppi C e D non hanno mostrato segni di sedazione se non minimi nel gruppo D. I gruppi A e F hanno mostrato effetti di sedazione variabili. I soggetti dei gruppi C e D hanno presentato una marcata polipnea e aumento della frequenza cardiaca. I gruppi A e F hanno presentato diminuzione di FC e FR. Nessun protocollo ha determinato problemi significativi nei soggetti in esame.<br>Conclusioni: Tutti i protocolli hanno prodotto un certo grado di sedazione ad eccezione dei protocolli che prevedevano l’utilizzo del sufentanil come unico farmaco, Questo studio ha dimostrato che la sedazione più efficacie è stata ottenuta dalla somministrazione combinata di midazolam al dosaggio di 2 mg/kg e sufentanil al dosaggio di 100 µg/kg.<br>Parole chiave: midazolam, sufentanil, gabbiano reale, sedazione.<br>
File