ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03192015-173755


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PIPI, STEFANO
URN
etd-03192015-173755
Title
Alberto Carlo Blanc (1906-1960): crani, genetica e nuovo umanesimo
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
FILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Supervisors
correlatore Prof. Dei, Fabio
relatore Prof. Pogliano, Claudio Sergio
Parole chiave
  • paleontologia
  • etnologia
  • cosmolisi
  • Blanc
Data inizio appello
13/04/2015;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Quella di Alberto Carlo Blanc è stata una delle figure più interessanti della paleontologia italiana del secolo scorso. Attivo dagli anni '30 fino al 1960, anno della sua morte, Blanc per oltre due decenni ha portato avanti una instancabile e fruttuosa attività di ricerca sul campo. Al suo nome sono legate alcune delle scoperte più importanti della paleoantropologia italiana: il cranio del Circeo rinvenuto nel 1939 (per citarne solo una, e la più significativa) è stato per oltre cinquant'anni il fossile umano più rappresentativo nel nostro Paese. Ma Blanc è stato anche uno studioso fermamente convinto del carattere unitario e interdisciplinare della ricerca scientifica, e un pensatore dotato di una certa originalità e profondità. Questo lavoro di tesi si propone di ripercorrere l'opera e il pensiero di uno studioso importante e originale, purtroppo però dimenticato dalla storia della scienza italiana.
File