ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03192015-094231


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
LUONGO, ALBERTO
URN
etd-03192015-094231
Title
Gubbio nel Trecento. Società e istituzioni dall'apogeo del comune popolare alla mutazione signorile (1300-1404).
Settore scientifico disciplinare
M-STO/01
Corso di studi
STORIA, ORIENTALISTICA E STORIA ARTI
Commissione
tutor Prof. Ronzani, Mauro
tutor Prof. Maire Vigueur, Jean Claude
Parole chiave
  • Signorie
  • Popolo
  • Montefeltro
  • Gubbio
  • Gabrielli
  • Comuni
  • Trecento
Data inizio appello
22/04/2015;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
26/11/2018
Riassunto analitico
La tesi tenta di ricostruire il contesto politico e sociale della città di Gubbio nell'intero arco del XIV secolo mediante l'analisi delle fonti pubbliche e private disponibili. Dopo un'iniziale considerazione della storia urbanistica della città e una ricostruzione del suo peso demografico, prende avvio la vera e propria analisi socio-economica con riferimento alla nobiltà eugubina e al gruppo dirigente popolare, attuata tramite la ricostruzione di profili prosopografici. Segue poi l'illustrazione dei principali meccanismi politico-istituzionali del comune unita alla descrizione delle magistrature di vertice della città e del contado, quest'ultimo considerato anche nel conformarsi della sua organizzazione territoriale. Gli elementi politico-istituzionali e socio-economici così rilevati sono poi considerati in una prospettiva d'insieme ripercorrendo le vicende della città dal 1300, anno della riconquista guelfa da parte di Cante Gabrielli, al 1404, data della morte del conte Antonio di Montefeltro, primo signore in grado di inglobare la città in un dominio stabile e duraturo.
File