logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-03172021-184042


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
CRESCI, MARTA
URN
etd-03172021-184042
Thesis title
Valutazione delle concentrazioni di procalcitonina nel latte e nel plasma di bovine sane in lattazione
Department
SCIENZE VETERINARIE
Course of study
MEDICINA VETERINARIA
Supervisors
relatore Prof.ssa Sgorbini, Micaela
correlatore Dott.ssa Bonelli, Francesca
controrelatore Prof.ssa Meucci, Valentina
Keywords
  • Procalcitonin
  • Mastite bovina
  • ELISA test
  • Dairy cattle
  • Bovine mastitis
  • Bovine da latte
  • Biomarker
  • Biomarcatore
  • Procalcitonina
  • Test ELISA
Graduation session start date
09/04/2021
Availability
Withheld
Release date
09/04/2091
Summary
La mastite bovina è uno dei più importanti problemi economici e di benessere animale nell’allevamento delle bovine da latte. Frequentemente il rilevamento della mastite si basa solamente sulla conta delle cellule somatiche nel latte, il quale è un metodo rapido ma scarsamente specifico per le infezioni batteriche. La procalcitonina (PCT) è stata studiata come biomarcatore plasmatico di infezioni batteriche nell’uomo e in molte specie di interesse veterinario. Nell’uomo le concentrazioni di PCT sono state valutate, oltre che nel plasma, anche nel latte. Lo scopo di questo studio è stato di valutare le concentrazioni di PCT in plasma e latte di bovine sane con un kit ELISA quantitativo per l’uomo. Ventisette bovine sane sono state incluse nello studio. È stato calcolato l’indice di Pearson per valutare la correlazione tra le concentrazioni di PCT osservate rispettivamente nel plasma e nel latte. La validazione del kit ELISA è stata realizzata utilizzando campioni di plasma e latte proveniente da animali settici; è stata calcolata la sensibilità con il limite di rilevabilità (LOD), la precisione con il coefficiente di variazione (CV) intra-assay e inter-assay e la linearità con il recupero. I valori medi e di deviazione standard delle concentrazioni di PCT plasmatica e nel latte sono stati 1545,1 ± 3100,0 pg/ml e 518,1 ± 748,7 pg/ml, rispettivamente. Il LOD rilevato è di 20 pg/ml. Questo studio supporta l’ipotesi che la PCT plasmatica possa essere misurata con kit ELISA per la PCT umana, in quanto mostra un CV intra- e inter-assay inferiore al 20% e un recupero adeguato, ma non mostra la stessa funzionalità per l’analisi dei campioni di latte.

Mastitis is one of the major economic and animal welfare problems on dairy farms. The diagnosis of mastitis is often based on somatic cells count in milk, which represents a quick test with a low sensitivity for bacterial infection. Procalcitonin (PCT) has been investigated as plasmatic biomarker of bacterial infection in human and veterinary medicine. In humans, PCT concentration has also been evaluated in milk in addition to plasma. The aim of this study was to evaluate plasma and milk PCT concentrations in healthy cattle with a quantitative ELISA kit for human use. Twenty-seven healthy cattle were included in this study. The correlation between PCT concentration in plasma and milk has been calculated with Pearson index. Validation of ELISA kit was performed by using plasma and milk samples from septic cattle; sensitivity, limit of detection (LOD), precision, coefficient of variation (CV) intra-assay and inter-assay, linearity and recovery were calculated. Mean and standard deviation were estimated as 1545,1 ± 3100,0 pg/ml in plasma and 518,1 ± 748,7 pg/ml in milk. The LOD has been calculated as 20 pg/ml. This study supports the hypothesis that human PCT ELISA kit can be used to measure bovine PCT in plasma samples, showing an intra-assay and inter-assay CV less than 20% and adequate recovery, but do not support the use of the same kit to analyze milk samples.
File