ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03162005-233427


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Mariotti, Vanessa
email address
vanessa.mariotti@gmail.com
URN
etd-03162005-233427
Title
Simulazione numerica di un getto in presenza di flusso laterale - Applicazione a simulazioni "GRID"
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA AEROSPAZIALE
Supervisors
relatore Camarri, Simone
relatore Buresti, Guido
relatore Salvetti, Maria Vittoria
Parole chiave
  • AERO
  • jet
  • GRID
  • LNS
  • LES
  • crossflow
  • turbolenza
Data inizio appello
14/04/2005;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Il presente lavoro é relativo a simualazioni LES e ibride RANS/LES di un getto
circolare investito da un flusso laterale, conosciuto anche con la dizione
anglosassone di "jet in cross-flow" (JICF). Questo test case é particolarmente
adatto per lo studio di LES e degli
approcci ibridi vista la presenza di strati limiti sia separati che non
separati. Le simulazioni sono eseguite utilizzando un rapporto fra la
velocitá del getto e quella del flusso laterale $R = 2$ e un numero di Reynolds
$Re = 82000$, basato sulla velocitá del flusso laterale e sul diametro del
condotto.\
La mesh utilizzata é strutturata nelle regioni in cui sono presenti le
principali strutture vorticose e non strutturata altrove.\
Le simulazioni sono eseguite utilizzando un risolutore numerico per flussi
3D comprimibili, chiamato AERO, sviluppato dall'INRIA (Francia) e
dall'Universitá di Boulder (Colorado).\
Le principali strutture vorticose osservate negli esperimenti sono riprodotte
in entrambe le simulazioni e le statistiche medie e turbolenti sono confrontate
con i dati sperimentali. I risultati della LES sembrano essere piú vicini
ai dati sperimentali dei dati ottenuti con la LNS. In quest'ultimo caso,
infatti, non si ha abbastanza miscelamento fra il getto e il flusso laterale
e quindi il getto viene inflesso meno e dietro al getto si forma una bolla
di ricircolo piú grande di quella osservata negli esperimenti e ottenuta con
la LES.\
Questo test case é stato scelto anche perché puó essere facilmente diviso in
due domini separati, costituiti dal flusso nel getto e il flusso laterale, con
una piccola zona di interfaccia. Questa é una buona caratteristica per quanto
riguarda le simulazioni di tipo "GRID", l'utilizzo delle quali é un altro
obiettivo di questo lavoro di tesi.
Le simulazioni "GRID" rappresentano un'alternativa al
calcolo in parallelo classico e consiste nell'ultilizzare computers dislocati
in vari centri, scambiando le informazioni fra i processori che si trovano in
sedi diverse tramite Internet. Nel presente lavoro sono riportati i risultati
ottenuti eseguendo simulazioni "GRID" sia per JICF che per il flusso in un
condotto.
File