ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03122013-004323


Thesis type
Tesi di specializzazione
Author
PETRACCHI, ANDREA
URN
etd-03122013-004323
Title
Condizione di emergenza-urgenza in eta' pediatrica. Analisi della gestione di un gruppo di bambini ed adolescenti ricoverati in Terapia Intensiva, in relazione all'applicazione di protocolli di riferimento.
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
PEDIATRIA
Supervisors
relatore Prof. Saggese, Giuseppe
Parole chiave
  • emergenza
  • terapia intensiva pediatrica
Data inizio appello
26/03/2013;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Introduzione
Le condizioni cliniche dell’età evolutiva che maggiormente necessitano di trattamento immediato in Pronto Soccorso sono sostanzialmente inquadrabili in pochi gruppi di patologie. Può essere utile pertanto la disponibilità di protocolli diagnostico-terapeutici mirati e condivisi per il trattamento di tali condizioni patologiche.
Scopi dello studio
Analisi delle condizioni di emergenza-urgenza in età pediatrica; valutazione delle procedure diagnostiche e terapeutiche eseguite su un gruppo di bambini e adolescenti critici trattati presso l’AOUP - Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana; confronto dell’operato con quello di un centro di eccellenza mondiale per le cure intensivistiche pediatriche, il Great Ormond Street Hospital (GOSH) di Londra; analisi degli aspetti potenzialmente modificabili.
Pazienti e Metodi
Sono stati esaminati 21 pazienti di età compresa tra 4 mesi e 18 anni (media anni 7.8 ± 5.9), condotti al Pronto Soccorso (PS) di Cisanello da Dicembre 2010 a Febbraio 2013 e successivamente ricoverati presso l‘Unità di Terapia Intensiva (UTI) post-Neurochirugica (U.O. Anestesia e Rianimazione 2a) dell’AOUP. Nei pazienti affetti da patologie per le quali risulta disponibile un protocollo operativo specifico presso l’UTI Pediatrica del GOSH (stato di male epilettico, trauma cranico, asma, bronchiolite e sepsi meningococcica) è stata effettuata, tramite la creazione di uno score di aderenza, una comparazione rispetto all’iter diagnostico/terapeutico seguito presso il PS e la UTI dell’AOUP.
Risultati
Per quanto riguarda il gruppo dei pazienti affetti da stato di male epilettico, i risultati hanno evidenziato una parziale concordanza tra l’operato dell’AOUP e quello del GOSH.
Dall’analisi del gruppo di pazienti con trauma cranico e di quello dei pazienti trattati per insufficienza respiratoria è stata rilevata una pressoché completa sovrapponibilità dell’operato rispetto al protocollo GOSH.
Infine, dalla valutazione della gestione della sepsi meningococcica, tutti i punti esaminati hanno mostrato una completa aderenza rispetto alle indicazioni contenute nei protocolli di gestione internazionali.
Considerazioni conclusive
L’insufficienza respiratoria acuta, le patologie neurologiche acute e i traumi costituiscono la maggioranza delle condizioni di emergenza nel bambino e nell’adolescente.
Dallo studio della casistica presa in esame, possiamo affermare che la gestione clinica del paziente pediatrico critico nell’AOUP Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, pur non disponendo di un vero e proprio PS Pediatrico e di una UTI Pediatrica, è risultata globalmente in linea con l’operato di un centro di eccellenza mondiale e con gli standard internazionali di riferimento.
File