ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03092020-162442


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
CANNIZZARO, FRANCESCO
URN
etd-03092020-162442
Title
Sulle orme dell'Iliade: Imitazione omerica e strategie emulative in Argonautiche, Tebaide e Punica
Settore scientifico disciplinare
L-FIL-LET/04
Corso di studi
SCIENZE DELL'ANTICHITA' E ARCHEOLOGIA
Supervisors
tutor Prof. Labate, Mario
tutor Prof.ssa Piazzi, Lisa
Parole chiave
  • Valerius Flaccus
  • Valerio Flacco
  • Homer
  • Omero
  • Stazio
  • Statius
  • Silio Italico
  • Silius Italicus
  • intertestualità
  • intertextuality
  • eroismo
  • heroism
  • dei
  • gods
Data inizio appello
19/03/2020;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
19/03/2023
Riassunto analitico
La tesi si focalizza sulla ricezione dell’Iliade nella poesia epica d’età flavia. Sono state scelte sei macro-sequenze narrative iliadiche particolarmente significative perché riproposte in almeno due dei tre poemi in esame: tre di esse riguardano la caratterizzazione eroica (lotta sul cadavere, battaglia presso e contro il fiume, Dolonia); le altre tre si riferiscono al personaggio di Era/Giunone (concilio del IV libro dell’Iliade, offerta del peplo, Dios apate). Pur nelle differenze che emergono tra i poemi di Valerio Flacco, Stazio e Silio Italico, si possono riconoscere alcune modalità imitative simili. Da una parte, infatti, l’Iliade è considerata un’irrinunciabile fonte di memorie autorevoli e costituisce quasi la garanzia di legittimità di un’epica bellica “fondamentalistica”; d’altra parte, l’Iliade stessa fornisce gli elementi per problematizzare lo statuto di genere dell’epica guerresca e, addirittura, finisce per contribuire a sovvertirla. Infine, prendendo in esame ampie sezioni di Argonautiche, Tebaide e Punica, la cui datazione è ancora discussa, la tesi propone alcuni contributi in merito alla cronologia relativa dei tre poemi e alle strategie emulative in atto tra di essi.

My thesis focuses on the reception of the Iliad in Flavian epic poetry (Argonautica, Thebais, Punica). I chose six significant narrative macro-sequences, which figure in at least two of the three epic poems under consideration: three macro-sequences concern the concept of heroism (fight over the corpse, battle along and against the river, Doloneia); the other three concern the character of the goddess Hera/Juno (council of the gods in Iliad IV, offering of the robe, Dios apate). Although the three poems do not engage in identical ways with their Homeric model, some imitation patterns can be identified. In particular, on the one hand, the Iliad provides authoritative references and ensures legitimacy to a “fondamentalistic” war epic genre; on the other hand, it problematizes the status of the war epic genre itself and goes to the point of subverting it. Finally, since long passages of Argonautica, Thebais and Punica are scrutinized, my thesis proposes some suggestions about relative chronology and emulative strategies in these poems.
File