ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02272012-171001


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
PAOLILLO, DAVIDE
URN
etd-02272012-171001
Title
Effetto dell'albumina sulla espressione e sulla funzione della glicoproteina P in cellule tubulari umane in coltura.
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Tramonti, Gianfranco
Parole chiave
  • proteinuria
  • glicoproteina P
  • cellule tubulari prossimali umane
  • albumina
Data inizio appello
20/03/2012;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
20/03/2052
Riassunto analitico
Introduzione : La presenza di albumina nell’ultrafiltrato rappressenta il primum movens di molte nefropatie, essendo causa di flogosi tubulo interstiziale con conseguente danno renale e fibrosi. E’ stato studiato come nelle cellule tubulari prossimali esposte all’albumina possa essere indotta upregulation o downregulation della sintesi dei geni che codificano per i trasportatori di membrana.
La glicoproteina P (PgP) è una pompa di efflusso che trasporta una vasta gamma di composti all’esterno della cellula. Nel rene la PgP è
situata principalmente a livello del polo luminale delle cellule tubulari prossimali. Lo scopo di questo studio era di valutare se l’overload di albumina influenza l’espressione e la funzione della PgP nelle cellule HK-2.
Metodi: Le cellule tubulari sono state coltivate in presenza di albumina (20 mg/mL) per 24 e 72 ore. L’espressione della PgP è stata valutata mediante il Western blot. L’espressione del gene ABCB1 è stata valutata mediante la RT-PCR. Il trasporto PgP mediato è stato misurato mediante il test della rodamina-123.
Risultati: L’espressione della PgP era diminuita del 7% dopo 24 ore e del 65% dopo 72 ore, come rilevato al Western blot. L’espressione del gene
ABCB1 è risultata essere del 66% rispetto ai controlli dopo 72 ore. La fluorescenza delle cellule HK-2 era 2.4 volte maggiore rispetto ai controlli. Il TNF-α era in grado di ripristinare l’espressione e la funzione della PgP.
Conclusioni: Nelle cellule tubulari esposte all’albumina, sia l’espressione della proteina PgP che del gene che codifica per la stessa sono ridotte, con deficit della funzione di trasporto.
La sovraesposizione delle cellule tubulari a substrati tossici, dovuta al deficit del trasporto della PgP, rappresenta un meccanismo originale di danno tubulare da poteinuria.
File