ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02252016-134409


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
CHELLA, EMANUELA
URN
etd-02252016-134409
Title
Il ruolo dell'Osservazione Breve Intensiva nella gestione del TIA
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Dott. Santini, Massimo
correlatore Dott. Leoli, Francesco
Parole chiave
  • TIA
  • Osservazione Breve Intensiva
Data inizio appello
15/03/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’attacco ischemico transitorio, o TIA, rappresenta un breve episodio di disfunzione neurologica causato da ischemia focale cerebrale o retinica, con sintomi clinici che durano tipicamente meno di un’ora in assenza di evidenza di infarto. Il TIA è stato impropriamente considerato una manifestazione clinica benigna, mentre oggi è riconosciuto a tutti gli effetti come un campanello d’allarme per il rischio di accidenti cerebrovascolari, ma anche cardiovascolari, tale da rendere necessari interventi di prevenzione secondaria. Un paziente affetto da TIA, infatti, presenta un rischio di ictus a un anno aumentato di dieci volte rispetto alla popolazione generale di pari età e sesso, con una maggior incidenza nelle 48 ore immediatamente successive all'evento e nella prima settimana. Il TIA deve essere considerato un’emergenza medica, per la quale è indicata la valutazione immediata in Pronto Soccorso. I pazienti con TIA, quindi, devono avere accesso in tempi brevi a una valutazione del quadro neurologico ed essere sottoposti rapidamente ad indagini diagnostiche volte a individuare la eziologia, ove possibile, al fine di istituire la terapia preventiva più appropriata. I pazienti definibili a basso rischio di eventi ischemici vengono valutati mediante ricovero nel reparto di Osservazione Breve Intensiva (OBI) del DEA, durante il quale vengono completate le indagini diagnostiche e utili per la stratificazione del rischio. Il presente lavoro prende in esame il percorso diagnostico e terapeutico dei pazienti con TIA ricoverati all'interno del reparto di Osservazione breve, rilevandone gli aspetti salienti e le criticità.
File