ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02252014-203733


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
MANGANI, FRANCESCA
URN
etd-02252014-203733
Title
"Sepsi da Klebsiella pneumoniae-KPC: esperienza nell'ospedale di Pisa nel biennio 2012-2013"
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Menichetti, Francesco
Parole chiave
  • antibiotico resistenza
  • Klebsiella pneumoniae-KPC
Data inizio appello
18/03/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Klebsiella pneumoniae è un bacillo gram negativo della famiglia Enterobacteriaceae considerato un comune saprofita di uomo e animali, che colonizza il tratto gastrointestinale, cute e nasofaringe oltre a ritrovarsi in varie nicchie ambientali (suolo,acqua..).<br>Dagli anni 70 però l’epidemiologia e lo spettro delle manifestazioni cliniche da Klebsiella pneumoniae è notevolmente cambiato poichè è diventato un germe comune sopratutto in ambito ospedaliero e conseguentemente causa importante di infezioni nosocomiali.<br>Tuttavia a partire dalla fine anni 90’ una nuova classe di enzimi batterici capaci di inattivare anche i carbapenemi, nota come Klebsiella pneumoniae carbapenemasi (KPCs), si è rapidamente diffusa a partire dagli Stati Uniti (1996, North Carolina ) al nordest Usa, Porto Rico e da qui a livello globale con Israele e Grecia attualmente considerate zone endemiche. [2]<br>La diffusione globale di tali CRE in ambito nosocomiale pone notevoli problemi sia di ordine clinico sia per l’impatto in termini di sanità pubblica.
File