ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02212020-090930


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
BUCCI, MARCO
URN
etd-02212020-090930
Title
Valutazione delle caratteristiche di una coorte mono-centrica di pazienti affetti da sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi.
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof.ssa Mosca, Marta
Parole chiave
  • sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi APS
Data inizio appello
10/03/2020;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
10/03/2090
Riassunto analitico
La sindrome da anticorpi antifosfolipidi (APS) è una patologia autoimmune sistemica, caratterizzata da eventi trombotici e/o complicanze ostetriche, in associazione alla presenza degli anticorpi anti-fosfolipidi (aPL).
La APS si distingue in una forma primaria, quando si verifica in assenza di altre patologie autoimmuni sistemiche ed una secondaria quando è invece associata ad altre patologie autoimmuni come il Lupus Eritematoso Sistemico (SLE).

Lo scopo dello studio è stato quello di identificare i pazienti con APS primaria in follow-up presso la reumatologia dell’AOUP, quindi di valutarne le caratteristiche cliniche ed epidemiologiche ed infine di quantificarne il danno d’organo irreversibile.

Studio osservazionale, retrospettivo mono-centrico condotto sui pazienti afferenti alla Reumatologia della AOUP ed affetti da APS primaria.
Sono stati valutati i seguenti aspetti: sesso, età, anno di esordio della patologia, anno di diagnosi, manifestazione d’esordio, eventi trombotici, eventi ostetrici, manifestazioni non criterio, comorbidità associate e fattori di rischio cardiovascolari.
La valutazione del danno d’organo irreversibile è stata effettuata mediante: SLICC/ACR damage index (SDI) e damage index antiphospholipid syndrome (DIAPS).


File