ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02182014-204218


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
FARCI, TANIA
URN
etd-02182014-204218
Title
LA RIDUZIONE DEL DANNO TRA TEORIA E PRATICA. ESPERIENZA PRESSO IL CENTRO SERVEI DE ATENCIÓ I PREVENCIÓ SOCIO-SANITARIA DI BARCELLONA.
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
PROGRAMMAZIONE E POLITICA DEI SERVIZI SOCIALI
Commissione
relatore Prof. Mazza, Roberto
Parole chiave
  • SAPS CREU ROJA
  • RIDUZIONE DEL DANNO
Data inizio appello
10/03/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Questo lavoro nasce con l&#39; obiettivo di cercare di capire come funzionano i servizi di riduzione del danno, in particolare le Sale di Consumo, la cui sperimentazione è stata proposta più volte in Italia ma mai realizzata. <br>Oltre alla necessità di una preparazione teorica relativa all&#39;argomento, che ha attraversato più discipline (sociologia, psicologia, storia), partendo dal significato &#34;sociale&#34; delle sostanze psicotrope, del loro uso, abuso e della figura, all&#39;interno della società, del “tossicodipendente”, ripercorrendo la storia della riduzione del danno dalle prime esperienze di needle exchange fino alle Safe injecting Rooms, si è realizzata anche un&#39;esperienza pratica di tirocinio di tre mesi presso il servizio di riduzione del danno Servei de Atenció i Prevenció Socio-Sanitaria di Barcellona. <br>Questa esperienza si è rivelata utile per capire come funziona un servizio del genere, con quale obiettivi lavorano gli operatori e come sia inserito in un lavoro di rete in cui siano coinvolti altri servizi per la tossicodipendenza e servizi sociali in generale, approfondendo in particolare il lavoro dell’Assistente Sociale. <br>Non solo si sono potuti focalizzare gli obiettivi di questo tipo di servizi, capirne l’utilità, ma dall’incontro con gli utenti italiani che si rivolgevano al SAPS si è potuto, attraverso una raccolta dati e delle interviste, ascoltare i loro pareri e opinioni sulle Sale di Consumo, le loro esperienze, le differenze che hanno riscontrato tra i servizi Catalani e quelli Italiani per le tossicodipendenza.<br>Il lavoro, perciò, si è allargato alla necessità di capire perché in Italia i servizi di riduzione del danno a bassa soglia non siano diffusi capillarmente in tutto il territorio come è avvenuto per i Ser.T, e perché le Sale di Consumo non siano mai state aperte, e quali le possibili conseguenze. <br><br>
File