ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02172010-190607


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
BELLOFATTO, PAMELA
URN
etd-02172010-190607
Title
LA "COMUNICAZIONE" DEL RISCHIO A LIVELLO ECONOMICO-AZIENDALE. PROFILI DOTTRINALI E OPERATIVI.
Settore scientifico disciplinare
SECS-P/07
Corso di studi
ECONOMIA AZIENDALE
Supervisors
tutor Prof. Poddighe, Francesco
Parole chiave
  • rischio economico-aziendale
  • creazione di valore
  • comunicazione
  • capitale economico
  • bilancio
Data inizio appello
06/05/2010;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
07/05/2050
Riassunto analitico
L’elaborato affronta un argomento molto dibattuto, sul quale, in dottrina, non si ha convergenza di vedute: il rischio economico-aziendale. Dopo un’analisi inerente gli aspetti storico-dottrinali nonché le varie tecniche di identificazione, valutazione e fronteggiamento dello stesso, sarà affrontato il focus della tesi: la comunicazione esterna del rischio economico-aziendale.
La problematica che con il trascorrere degli anni si è mostrata sempre più attuale a causa dei sempre maggiori obblighi di trasparenza, nonché della turbolenza e dinamicità dello scenario economico, è stata in primo luogo affrontata nell’ambito della comunicazione economico-finanziaria, tenendo in particolare considerazione l’evoluzione che ha subito, nel contesto italiano, a seguito dell’introduzione degli IAS/IFRS, nonché a seguito del recepimento di varie direttive europee che hanno introdotto specifici obblighi in tal senso.
Consci del fatto che il rischio rappresenta uno dei parametri chiave nei processi di valutazione delle performance aziendali, nell’ottica di salvaguardare il valore creato dalla gestione e della rilevanza che tali informazioni rivestono per gli investitori nei processi valutativi inerenti il costo del capitale, è stato affrontato il rapporto esistente tra rischio economico-aziendale e creazione di valore. È stato quindi analizzato il ruolo giocato dal cosiddetto “premio per il rischio” nella determinazione dell’effettivo valore dell’azienda che dovrà essere comunicato e percepito dagli azionisti, ossia nella valutazione del capitale economico.
File