ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02172009-180730


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
SARACENO, GIUSEPPE
URN
etd-02172009-180730
Title
Il laboratorio poetico di Jules Laforgue
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/03
Corso di studi
LETTERATURE STRANIERE MODERNE (FRANCESE, INGLESE, SPAGNOLO, TEDESCO)
Commissione
Relatore Prof.ssa Jacquelot, Hélène : de
Parole chiave
  • versificazione tradizionale
  • poema filosofico
  • impressionismo pittorico
  • verso libero
Data inizio appello
19/03/2009;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
19/03/2049
Riassunto analitico
Il presente lavoro ha l’intenzione di ripercorrere alcuni tratti che contrassegnano l’evoluzione artistica di Laforgue nel tentativo di entrare il più dettagliatamente possibile nel suo laboratorio poetico secondo un approccio che parte dalle prime e feconde intuizioni di Jules sin dal Sanglot per arrivare ai Derniers vers, con lo scopo di capire i meccanismi di una scrittura che fa dell’ironia, del paradosso e della provocazione le sue principali cifre stilistiche.L'idea principale è di seguire il poeta dalle sue prime prove concepite secondo una versificazione tradizionale verso la progressiva distanziazione da esse e la creazione di complessi strofici nuovi ma saldamente costruiti, seppure secondo altre modalità che non quelle ereditate dal canone. Coerentemente alle premesse estetico-filosofiche di Laforgue, l’io lirico anche nei Derniers vers esiste solo in quanto coscienza che realizza sulla pagina il “décousu” della propria vita interiore, in un disordine che trova un ordine nuovo nel modo di costruire i testi sui residui “smagliati” della versificazione tradizionale.
File