ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-02142013-164933


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
KAISARIS, PARIS
URN
etd-02142013-164933
Thesis title
Impiego di mutanti "sul" per lo studio della Compatibilita' Vegetativa in Trichoderma
Department
SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AGRO-AMBIENTALI
Course of study
BIOTECNOLOGIE VEGETALI E MICROBICHE
Supervisors
relatore Prof. Vannacci, Giovanni
correlatore Prof.ssa Vergara, Mariarosaria
Keywords
  • mutanti
  • ciclo dello zolfo
  • ciclo parasessuale
  • selenato di sodio
  • caratterizazione morfologica auxotrofi
  • Colture monoconidiali
  • studio della pogenie
  • parasessualità in Trichoderma
  • Eterocarion
Graduation session start date
11/03/2013
Availability
Full
Summary
Gli isolati fungini appartenenti al genere Trichoderma sono funghi anamorfici con telomorfo appartenente al genere Hypocrea. Al genere Trichoderma appartengono numerosi isolati noti per il loro effetto benefico sulle piante. Questi isolati sono in grado di esercitare un’azione antagonista nei confronti di numerosi patogeni delle piante, inducono resistenza nelle piante ospiti verso microrganismi dannosi e sono in grado di esercitare un effetto stimolante sulla crescita della pianta. Alcuni isolati benefici sono utilizzati come principio attivo di prodotti biologici per la difesa delle piante e di biofertilizzanti. 
Presso la micoteca dei laboratori di Micologia fitopatologica del DipSAAAa dell’Università di Pisa sono stati depositati numerosi mutanti auxotrofi di tipo “sul” (mutanti del ciclo dello zolfo) ottenuti a partire dagli isolati Trichoderma virens 1058 (I10) e T. virens 5866, ottenuti mediante accrescimento su substrato contenente Selenato di Sodio, una sostanza tossica analoga del solfato. Sebbene la letteratura sia ricca di studi basati sulla tecnica della fusione dei protoplasti di mutanti auxotrofi ottenuti attraverso irradiazione con UV, sono attualmente disponibili pochi lavori riguardanti lo studio della Compatibilità Vegetativa in Trichoderma mediante ricombinazione somatica tra mutanti. Pertanto, lo scopo della presente tesi è stato quello di indagare sulla Compatibilità Vegetativa in Trichoderma, con particolare riferimento alla specie T. virens, attraverso la tecnica della ricombinazione somatica, utilizzando i mutanti auxotrofi precedentemente descritti.
I mutanti “sul” a disposizione sono stati inizialmente caratterizzati morfologicamente su diversi substrati contenenti fonti di zolfo (solfato, solfito, tiosolfato, CSA, cisteina e metionina). Successivamente sono stati sottoposti a prove di accoppiamento; gli accoppiamenti che hanno dato risultati positivi sono stati sottoposti a prove di cross-feeding al fine di confermare i risultati ottenuti.
I mutanti “sul” saggiati hanno mostrato variabilità delle caratteristiche morfologiche, in termini di aspetto della colonia, velocità di accrescimento e sporulazione, caratteristiche tutte legate al ciclo biochimico dello zolfo, poiché ottenute in presenza dei diversi composti presenti nel substrato di crescita e utilizzati come fonte di zolfo. 
Sulla base dei risultati ottenuti sia dalle prove di caratterizzazione morfologica sui diversi substrati che dall’osservazione delle caratteristiche morfologiche, è stato possibile individuare quattro gruppi fenotipici distinti, compatibili tra loro, per T. virens 1058 (I10) e due gruppi per T. virens 5866.
Successive indagini sono necessarie per approfondire lo studio dei meccanismi alla base delle parassessualità in Trichoderma.
File