ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02112016-182819


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
TOLARI, ALESSIA
URN
etd-02112016-182819
Title
Studio sull'origine neoplastica in cagne sottoposte a mastectomia: ricerca di polimorfismi nel gene BRCA2
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof. Vannozzi, Iacopo
correlatore Prof.ssa Gemignani, Federica
controrelatore Prof.ssa Marchetti, Veronica
Parole chiave
  • cagna
  • ereditarietà
  • neoplasia mammaria
  • BRCA
Data inizio appello
04/03/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
BRCA1 E 2 NEL CANE<br>Le sequenze dei due geni sono state entrambe descritte nel cane (Ochiai et al., 2001;Szabo et al., 1996). Nonostante questo, gli sudi sulle mutazioni germinali del cane e le possibili associazioni con il tumore mammario sono veramente limitati.<br>Uno studio che ha dato un contributo in tal senso, è stato presentato da Rivera et al, il quale ha dimostrato che le mutazioni germinali di BRCA1 (nel cromosoma 9, nel cane) e BRCA2 (nel cromosoma 25, nel cane) sono associate ad un significativo aumento del rischio di tumore mammario. Il suddetto studio si incentrava sugli Springer Spaniel, razza conosciuta per l’alta suscettibilità a questo tipo di neoplasia, in cui tali mutazioni in BRCA1 e 2 aumentavano il rischio di tumore di ben 4 volte (Egenvall et al., 2005; Rivera et al., 2009).<br>Come nella donna, BRCA1 e BRCA2 sono geni oncosoppressori che hanno funzioni nella regolazione della crescita cellulare e nel mantenimento della stabilità genomica, tramite la riparazione del DNA (Venkitaraman, 2002; Nieto Et Al., 2003; Ochiai Et Al., 2004; Klopfleisch And Gruber, 2009).<br>
File