ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02112010-112229


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
CAPPUCCIO, MICHELA
email address
michelacappuccio@gmail.com
URN
etd-02112010-112229
Title
Il processo di Integrazione: Il caso Frankfurt am Main
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
SOCIOLOGIA
Commissione
relatore Dott. Tomei, Gabriele
Parole chiave
  • super diversity
  • Frankfurt am Main
  • integrazione
  • transnazionalismo
Data inizio appello
08/03/2010;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
In questa tesi viene analizzato il processo di Integrazione che coinvolge la città di Frankfurt am Main a partire dal 1989, anno che vede sorgere il primo ufficio, in tutta la Germania, per gli Affari multiculturali. Lo studio ha cercato innanzitutto di descrivere la prospettiva transnazionale in cui inquadrare lo studio dei fenomeni migratori, per poi passare ad una ridefinizione e quindi legittimazione del concetto d'Integrazione. L'interesse verso la prospettiva transnazionalista e il processo d'integrazione di Frankfurt am Main sorgono dal fatto che questi due fenomeni sono strettamente connessi al fenomeno delle migrazioni e sono entrambi riscontrabili nel caso francofortese. In particolare è stata rivolta l'attenzione verso il dibattito sul concetto di integrazione promosso dal Dipartimento per l'Integrazione (organo dell'amministrazione comunale)e aperto al resto degli abitanti di Frankfurt, avvenuto tra i mesi di Ottobre 2009 e Febbraio 2010. Più precisamente, l'oggetto in questione è stata la proposta di rielaborazione della politica locale della città. Essa è stata analizzata tenendo presente il contesto particolare della Global City tedesca, considerando le sue principali caratteristiche come primo centro finanziario europeo e allo stesso tempo modesta cittadina di appena 670.000 abitanti, 40% dei quali con origini migratorie. In un paese come la Germania – dove le politiche di integrazione nazionali sono state frammentarie o 'inesistenti' – le pressioni per formulare politiche adeguate e la domanda di mettere in campo maggiori responsabilità e risorse è venuta dalle città. Frankfurt am Main ne è un esempio; già alla fine degli anni ottanta aveva preso iniziative in termini di politiche locali, spinta dall’assenza totale di politiche a livello nazionale. Ancora oggi questa città appare sempre più consapevole della necessità di politiche di integrazione coerenti e a lungo termine al fine di preservare la loro sostenibilità e vivibilità per tutti i residenti.
File