ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02102014-134916


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PITTO, FRANCESCO
URN
etd-02102014-134916
Title
Availability-based persistence in reti sociali P2P
Struttura
INFORMATICA
Corso di studi
INFORMATICA
Supervisors
correlatore Dott.ssa Guidi, Barbara
controrelatore Prof.ssa Bernasconi, Anna
relatore Dott.ssa Ricci, Laura Emilia Maria
Parole chiave
  • data persistence
  • availability
  • DOSN
  • OSN
  • Dunbar
  • privacy
  • trust
  • social cache
  • social network
  • P2P
  • PeerSim
Data inizio appello
28/02/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Le Distributed Online Social Networks (DOSNs) sono una sottoclasse delle OSNs che garantiscono un alto livello di autonomia e privacy. Questa tesi propone un approccio dinamico e totalmente distribuito al problema della persistenza dei dati nelle DOSNs che, basandosi sulla availability dei peer e sul concetto di trust tra utenti, garantisce un alto grado di disponibilità dei dati all’interno della rete.
La persistenza dei dati nel sistema viene garantita attraverso l’elezione di un insieme di punti di memorizzazione, detti social cache, per i dati degli utenti. Le social cache, scelte in base alla loro centralità nella rete e alla loro disponibilità nel sistema, memorizzano o sono in grado di accedere ai dati dei propri amici offline, rendendoli disponibili a tutti i propri vicini che hanno diritto ad accedervi.
È stata inoltre realizzata un’implementazione del nostro modello in PeerSim, un simulatore scalabile per reti P2P. I risultati raccolti con le nostre simulazioni testimoniano la bontà dell’approccio proposto.

Distributed Online Social Networks (DOSNs) are a subset of OSNs that ensure a high level of autonomy and privacy. This thesis proposes a dynamic and fully distributed approach to the problem of data persistence in DOSNs. Our model is based on node availability and on trust between users and ensures a high level of data availability in the network.
Data persistence in the system is achieved through the election of a set of points of storage, called social caches, for users’ data. Social caches, which are chosen according to their centrality and their availability in the system, store or are able to access to their offline friends’ data, making them available to all their neighbours who have the right to access them.
We also show an implementation of our model in PeerSim, a scalable P2P simulator. The results obtained with our simulations show the validity of our approach.
File