ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02092009-085705


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
PERRONE, ORIANA
URN
etd-02092009-085705
Title
Tutela internazionale dei diritti umani. Strategia internazionale delle Nazioni Unite per lo sviluppo:ruolo dei governi e delle imprese.
Struttura
ECONOMIA
Corso di studi
STRATEGIE E GOVERNO DELL'AZIENDA
Supervisors
Relatore Prof. Nannini, Luca
Parole chiave
  • sviluppo
  • governi
  • diritti umani
  • cooperazione.
  • nazioni unite
  • imprese e csr
Data inizio appello
26/02/2009;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
26/02/2049
Riassunto analitico
Nel contesto globale le dimensioni economico, politico, normativo e sociale si influenzano vicendevolmente più che in passato; i governi e le imprese nel perseguire i propri obiettivi particolari, devono operare in maniera sinergica, “a sistema”, con gli altri attori della scena globale (nazioni unite, ong, cittadinanza attiva, sindacati). I diritti umani diventano quindi per governi e imprese leve strategiche per il soddisfacimento dei propri interessi politici ed economici. Integrando i diritti umani nella propria strategia (in termini di cooperazione i governi, con la CSR le imprese), potrebbero altresì contribuire a fare in modo che lo sviluppo del sistema globale possa tendere verso l’equilibrio economico e sociale. Non si puo prescindere quindi dall'inclusione dei governi e delle imprese nel perseguire la tutela internazionale dei diritti umani,la cui responsabilizzazione è uno dei principali obiettivi della strategia delle Nazioni Unite.

1. Globalizzazione e sviluppo
2. Cooperazione e diritti umani
3. Strategia internazionale delle Nazioni Unite per lo sviluppo: ruolo dei governi e delle imprese
4. Ruolo dell’UE nella cooperazione allo sviluppo
5. Il valore dei diritti umani nella strategia del Governo Italiano
6. Responsabilità e ruolo delle imprese nella tutela dei diritti umani
File