ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02082013-110356


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
PACINI, STEFANO
URN
etd-02082013-110356
Title
Progetto di un centro congressi sul lungomare di Lido di Camaiore (LU)
Struttura
INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE
Supervisors
relatore Prof. Martino, Massimiliano
relatore Prof. Sassu, Mauro
relatore Prof. Andreini, Marco
Parole chiave
  • centro congressi
  • cemento armato
  • acciaio
  • struttura
Data inizio appello
26/02/2013;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
26/02/2053
Riassunto analitico
La creazione di un Centro Congressi a Lido di Camaiore, prima di entrare nella descrizione dell’elaborato tecnico, si inserisce in una riflessione più ampia di rilancio del sistema turistico locale che ancora oggi rappresenta una delle filiere di occupazione e sviluppo di grande importanza per il territorio della Versilia.

Il progetto intende infatti dare un contributo ad un grave problema che ha investito negli ultimi decenni il comparto turistico, in maniera particolare in zone come la Versilia, dove il fattore stagionale si è sempre più radicato contraendo la durata media della stagione turistica in pochi mesi con ripercussioni negative sulla tenuta del sistema e sull’occupazione.

Il settore turistico infatti vive un periodo particolare, dove la competitività e la capacità di attrarre clienti diventa centrale per il futuro. Da qui l’esigenza di innovare prodotti e servizi affrontando la crisi attuale, che sta facendo sentire i suoi effetti sull’economia reale e che impone alle imprese di vivere il presente pensando alle risorse che mancano, proprio quando bisogna proporre nuovi prodotti, esplorare altri mercati e adottare processi migliori.

Per quanto riguarda la progettazione strutturale questa è stata condotta con riferimento al vigente D.M. 14 Gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni” e relativa Circolare 2 Febbraio 2008, in base alle quali sono state eseguite le classificazioni della struttura e della località su cui sorge e sono state esaminate le azioni sulla costruzione. Sono state quindi eseguite le verifiche degli elementi strutturali (sia statiche che dinamiche; resistenza, stabilità e deformabilità), dei collegamenti in acciaio (saldati e bullonati), degli ancoraggi delle colonne e delle sezioni significative della struttura in cemento armato (travi, pilastri e fondazioni).
File