ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02062017-165500


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
NARDI, SAMANTA
URN
etd-02062017-165500
Title
Approccio medico e chirurgico al glaucoma del cane
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Dott. Barsotti, Giovanni
controrelatore Prof.ssa Breghi, Gloria
Parole chiave
  • pressione intraoculare
  • buftalmo
  • angolo iridocorneale
  • cane
  • glaucoma
Data inizio appello
24/02/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Lo scopo di questo studio è stato quello di analizzare l’epidemiologia e l’eziologia del glaucoma canino nei soggetti visitati presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Pisa, in un periodo di circa 8 anni. <br>Tale patologia si è sviluppata in 113 cani (6,58% visitati per problemi oftalmologici) e il glaucoma congenito è stato diagnosticato nello 0,9% dei casi, il primario nel 35,4%, il secondario nel 61,9% e l’eziologia è risultata dubbia nell’1,8% dei casi. Le cause del glaucoma secondario sono state: uveiti (28,6%), traumi (22,8%), neoplasie intraoculari (12,8%), uveiti facolitiche (11,4%), lussazioni primarie del cristallino (10%), ifema (4,2%) e chirurgie intraoculari (1,4%). Nell’8,5% dei casi non è stato possibile stabilire l’eziologia del glaucoma secondario in modo certo. Il follow-up era disponibile nel 54% dei casi. La terapia medica è stata impostata in tutti i soggetti con risultati variabili, quella chirurgica ha previsto prevalentemente la cioablazione dei corpi cliari e l’enucleazione.<br>
File