ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02062012-144816


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
LARI, ELISA
URN
etd-02062012-144816
Title
Studi clinici e genetici nelle Atrofie Muscolari Spinali Distali
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Cioni, Giovanni
Parole chiave
  • malattie neuromuscolari
  • trpv4
  • sma
  • dhmn
Data inizio appello
28/02/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
28/02/2052
Riassunto analitico
Le malattie del secondo motoneurone sono un gruppo di patologie neuromuscolari molto eterogenee dal punto di vista genetico e fenotipico. Recentemente, un nuovo gene (TRPV4) è stato associato allo sviluppo di alcune di queste patologie (dSMA, CMT2C, SPSMA). Questa scoperta ci ha stimolato a ricercare la presenza di mutazioni in TRPV4 in un gruppo di pazienti dSMA ancora privi di caratterizzazione genetica. In una paziente con fenotipo dSMA associato a paralisi delle corde vocali è stata riscontrata una nuova variante (p.P97R), posta nel dominio citosolico N-terminale della proteina, al di fuori dell'ARD, dove risulta situata la maggior parte delle mutazioni finora associate a tale patologia. In un altro bambino con fenotipo dSMA, in questo caso associato a dismorfismi scheletrici, è stata riscontrata una mutazione precedentemente descritta. Sono stati quindi compiuti studi per valutare la patogenicità della nuova variante e per caratterizzarne gli effetti sulla funzione proteica. Sono stati eseguiti studi di immunofluorescenza su campioni di cute, muscolo e colture di fibroblasti dei due pazienti positivi all'analisi genetica, confrontando i livelli di espressione della proteina con tessuti di controllo. L'analisi funzionale della variante p.P97R, esguita mediante transfezione in cellule HeLa, ha mostrato che quest'ultima sembra determinare la perdita della funzione della proteina Trpv4, suggerendo un meccanismo tipo loss of function. Analizzando le caratteristiche cliniche e di RMn muscolare dei pazienti analizzati, possiamo inoltre apportare nuove conoscenze per la correlazione genotipo-fenotipo delle dSMA TRPV4-correlate.
File