ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02042004-182558


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Rosignoli, Nicola
email address
nr78@freemail.it
URN
etd-02042004-182558
Title
Sviluppo di modelli e metodi per la simulazione delle avarie del sistema Dati-Aria di un moderno velivolo Fly-by-Wire.
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA AEROSPAZIALE
Commissione
relatore Denti, Eugenio
relatore Schettini, Francesco
relatore Prof. Galatolo, Roberto
Parole chiave
  • Aria
  • Dati
  • Sistema
  • Avarie
Data inizio appello
23/02/2004;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La presente tesi si inserisce all’interno di un’ attività di ricerca svolta presso il Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale (DIA) e relativa allo studio del sistema Dati Aria di un moderno velivolo con Flight Control System (FCS) di tipo Fly-by-Wire. Tale sistema, mediante opportuni algoritmi di calcolo, permette la derivazione dei parametri di volo (quota, velocità, angoli di incidenza e derapata) a partire dalla misurazione di grandezze locali esterne affidata ad apposite sonde di pressione installate sulla fusoliera. <br>Presso il DIA sono stati sviluppati opportuni algoritmi per la stima dei parametri di volo (procedura di elaborazione) e modelli capaci di generare i segnali forniti dalle sonde (procedura di simulazione)<br>La presente tesi ha ripreso ed aggiornato il modello relativo alla procedura di simulazione, realizzato in ambiente Matlab-Simulink®, del Sistema Dati Aria, concepito e sviluppato presso il DIA.<br>La procedura di simulazione si basa su un database proveniente da prove in galleria del vento su un modello in scala di un velivolo di elevate prestazioni. Dato che tale database non ricopre tutto l’inviluppo di volo, in una prima fase del lavoro si è proceduto ad un ampliamento di quest’ultimo. Tale ampliamento è stato realizzato sviluppando modelli basati sulla tecnica di approssimazione ai Minimi Quadrati.<br>La successiva fase di lavoro è stata dedicata ad individuare le possibili failure che possono provocare un malfunzionamento delle sonde di pressione e allo sviluppo di modelli di simulazione di tali failure.<br>Per la gestione delle failure e la visualizzazione delle uscite di simulazione è stato realizzato un pannello di controllo in ambiente LabVIEW®. Infine il modello di simulazione completo di pannello di gestione delle failure è stato sottoposto a prove di simulazione in tempo reale in ambiente Matlab-Simulink-xPC Target®.<br>
File