ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02032019-160706


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
BARTOLOMEO, ERICA
URN
etd-02032019-160706
Title
Valutazione della tiroxina nei pazienti felini critici
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof.ssa Marchetti, Veronica
Parole chiave
  • tiroxina
  • paziente critico felino
  • NTIS
  • non-thyroidal illness
  • TT4
Data inizio appello
22/02/2019;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
22/02/2022
Riassunto analitico
Introduzione: con il termine NTIS, “Non-Thyroidal Illness Syndrome”, si definiscono i pazienti eutiroidei con bassa concentrazione sierica di ormoni tiroidei, a causa di malattie concomitanti
Obiettivo: valutare le concentrazioni sieriche del TT4 in gatti critici ricoverati, verificarne l’associazione a diversi parametri di gravità e studiarne il possibile significato prognostico.
Materiali e metodi: su una popolazione di gatti critici, ricoverati presso l’Ospedale Didattico del Dipartimento di Scienze Veterinarie di Pisa, abbiamo dosato la concentrazione sierica del TT4, al momento del ricovero (T0). Sono stati presi in considerazione diversi fattori come la variabilità in base all’eventuale presenza di SIRS ed il confronto con un gruppo di controllo formato da gatti con malattie croniche che non presentavano alterazioni tiroidee. Per determinare l’indice di sopravvivenza, invece, sono state applicate, al momento del ricovero, le scale Apple Full Score e Apple Fast Score, validate nel gatto.
Risultati: valutando il TT4 in relazione all’outcome dei pazienti, abbiamo riscontrato differenze significative tra i sopravvissuti ed i non sopravvissuti. Confrontando il valore del TT4 tra il gruppo dei gatti ricoverati (n=49) e quello rappresentato dai controlli (n=37), i primi presentavano valori significativamente più bassi. Tramite l’applicazione di una ROC curve, abbiamo individuato 1,65 µg/dL come cutoff del TT4 ed abbiamo ottenuto differenze significative tra i vivi ed i morti. In particolare, l’80% circa, dei pazienti morti, ha presentato TT4 < 1,65, mentre, il 57% circa, dei pazienti vivi, ha presentato TT4 > 1,65.
Conclusioni: i nostri risultati supportano la presenza di una NTIS nei pazienti felini critici ospedalizzati e la sua associazione alla mortalità, ovvero il valore prognostico del TT4. Sarebbero necessari ulteriori studi, magari con un maggior numero di pazienti, per approfondire questo risultato e valutarne anche i possibili risvolti terapeutici. 
File