ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01292019-230032


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
GATTO, HIARA
URN
etd-01292019-230032
Title
Il divieto di discriminazione di genere nel diritto dell'Unione
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof. Marinai, Simone
Parole chiave
  • discriminazione
Data inizio appello
18/02/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Riassunto analitico
La tesi inizia con un'analisi della progressiva evoluzione del diritto antidiscriminatorio, evidenziando i riferimenti al divieto di discriminazione presenti nei trattati europei e internazionali, nella Cedu, e nelle Direttive antidiscriminatorie e mettendo il luce il ruolo fondamentale della giurisprudenza europea nell'affermazione della tutela discriminatoria.
Segue una classificazione delle definizioni di discriminazione diretta e indiretta, molestie, l'ordine di discriminare, la valutazione delle eccezioni di trattamento meno favorevole e vengono inoltre presentati i diversi fattori di discriminazione vietati: razza, religione, età, disabilità, nazionalità orientamento sessuale e di come tali divieti si siano affermati sia in ambito normativo che giurisprudenziale.
La parte finale di questo lavoro si concentra sul divieto di discriminazione di genere, partendo dalla sua affermazione prima nei trattati e in seguito nel diritto derivato per poi proseguire analizzando la tutela antidiscriminatoria assicurata nei vari campi, come l'accesso ai beni e servizi e ai diversi aspetti della parità di genere nel mondo del lavoro.
File