ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01292012-134203


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
POSTIGLIONE, DARIO
URN
etd-01292012-134203
Title
La via impervia alla bellezza. Vittorio Sereni e le aporie del modernismo
Struttura
LETTERE E FILOSOFIA
Corso di studi
LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
Supervisors
relatore Prof. Benedetti, Carla
Parole chiave
  • poetica dell'oggetto
  • Vittorio Sereni
  • poesia narrativa
  • poesia inclusiva
  • modernismo
  • William Carlos Williams
  • Pound
  • Eliot
  • Attilio Bertolucci
  • Eugenio Montale
  • poesia lirica
Data inizio appello
13/02/2012;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
13/02/2052
Riassunto analitico
In perpetua tensione tra avanguardia e tradizione, la stagione del modernismo lirico italiano vede Vittorio Sereni tra i suoi protagonisti, in un momento in cui l’asse delle influenze internazionali si sposta dal simbolismo di matrice francese al modernismo angloamericano inaugurato da Pound ed Eliot. Poetica dell’oggetto, poesia narrativa, superamento della lirica, inclusività: sono questi i termini che accompagnano una ricerca tesa ad un’alta sintesi tra ragioni formali e ragioni etiche, che Sereni eredita dal magistero montaliano e condivide almeno con Attilio Bertolucci, fino alla scoperta, in William Carlos Williams, di una voce che possa riscattare l’insufficienza della lirica in un’ardua tensione estetica verso la bellezza sempre di là da venire.
File